Coppa Italia, highlights Spal-Lecce: gol e sintesi partita – VIDEO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:52
Coppa Italia, highlights Spal-Lecce: gol e sintesi partita
Coppa Italia, highlights Spal-Lecce: gol e sintesi partita

La seconda partita di oggi, dopo Sassuolo-Perugia, valida per il passaggio agli ottavi di finale di Coppa Italia vede fronteggiarsi Spal e Lecce. Liverani sfida Semplici in un confronto dal sapore di Serie A. Un’opportunità per entrambe di mostrare in questa competizione tricolore il proprio valore, per poi arrivare a sfidare il Milan a metà gennaio. La gara inizia a favore della Spal per ritmo e occasioni, subito pericoloso Missiroli che sbaglia il tiro ipnotizzato da Vigorito. Poco dopo, al 5′, si fanno vedere in avanti Jankovic e Cionek. Altra occasione sprecata. Il vantaggio spallino arriva al 17′ con Igor che batte Vigorito in diagonale, da qui in poi la squadra di casa dilaga andando a trovare un poker inaspettato: seguono, infatti, le reti di Paloschi, Murgia e Cionek che riesce a rifarsi dopo le occasioni sfumate ad inizio gara. All’intervallo i padroni di casa conducono per 4-0.

Il secondo tempo potrebbe risultare assolutamente pleonastico, invece il Lecce non demorde e al 55′ Imbula trova il gol del 4-1 per i salentini. Sembra essere un inizio di frazione più equilibrato. Lapadula va vicino al 4-2 qualche minuto più tardi, la sfera però finisce fuori di poco. Verso il 65′ le squadre si allungano, Vigorito si supera in un paio di interventi pregevoli su Floccari e Valori. Partita viva. A dieci minuti dalla fine la Spal gestisce l’ampiezza del campo, ma i salentini non smettono di imbastire trame di gioco. Gli equilibri vengono meno, Vera non trova la porta con il destro. Gol sbagliato, gol subito. I giallorossi subiscono, perciò, la cinquina al minuto 83′ con Floccari. Poco dopo l’ex laziale arriva ad un passo dalla doppietta. Il punteggio è 5-1, partita in archivio ormai per la Spal. I biancazzurri affronteranno il Milan a gennaio, salentini che comunque nella seconda frazione avrebbero trovato anche il 5-2 se l’arbitro non avesse annullato il gol di Lapadula per posizione irregolare. Tre minuti di recupero assolutamente irrilevanti sul piano del gioco.

Spal-Lecce video gol e highlights

Per vedere gli highlights di Spal-Lecce –> CLICCA QUI