Fiorentina, Commisso allontana Ibrahimovic: “Di vecchio basto io”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:30
Rocco Commisso su Ibrahimovic
Rocco Commisso su Ibrahimovic

Sono ore calde a Firenze, a tenere banco è il mercato con il rinnovo di Federico Chiesa a preoccupare i tifosi. Il giocatore è corteggiato lontano dal Franchi, ma i viola non vorrebbero perderlo. Il potere di trattenerlo ce l’ha soltanto Commisso che, però, deve anche spegnere le voci su un altro attaccante Zlatan Ibrahimovic: la suggestione di vederlo alla Fiorentina – una sorta di Batistuta 2.0 – è arrivata proprio grazie a un tweet dei viola pubblicato a margine della rivelazione dello svedese che, presto, tornerà in Italia: “In attesa di rivederti in Italia, un abbraccio affettuoso”. Molti tifosi hanno pensato ad un sodalizio imminente.

Fiorentina, Commisso allontana Ibrahimovic e prova a tenere Chiesa

Commisso frena gli entusiasmi con una battuta: “Ibrahimovic? Ci sono già io di vecchio (ride)”. Poi la confessione riguardo ai rossoneri: “Sono stato vicinissimo al Milan, hanno fatto una porcheria. Vorrei fare qualcosa per gli amici calabresi, ma ora sono contento a Firenze. A Gioiosa Ionica tornerò”, ha detto. Infine gli sviluppi sulla questione Chiesa: “Ci siamo visti per la prima volta con Enrico, è una bravissima persona e me lo ricordo da quando giocava. Le cose andranno meglio di come pensassi. L’incontro è stato positivo e vogliamo far giocare Federico ancora con la Fiorentina. Speriamo che intanto possa giocare nel prossimo weekend”, ha concluso il patron gigliato.

Leggi anche –> Fiorentina, contatti per Politano. L’Inter può cederlo a gennaio