Inter, Gabigol saluta il Maracanà. Ritorno in nerazzurro vicino

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:50
Inter, Gabigol saluta il Maracanà. Ritorno in nerazzurro vicino
Inter, Gabigol saluta il Maracanà. Ritorno in nerazzurro vicino

Gabriel Barbosa, meglio conosciuto come Gabigol, sta attraversando un periodo fantastico. Trasferitosi in prestito al Flamengo a gennaio, l’attaccante brasiliano ha stupito tutti, trascinando i rossoneri alla conquista del Brasileirao e della Coppa Libertadores. Con la maglia del Flamengo, il ventitreenne ha fatto registrare numeri pazzeschi: 39 partite da titolare, per un totale di 3381 minuti giocati, 33 gol e 11 assist. Le ottime prestazioni di Gabigol non sono certo passate inosservate. Molti club europei, e non, infatti, pare abbiano messo gli occhi sul giovane gioiellino di proprietà dell’Inter. Non è improbabile, dunque, che già nei prossimi mesi, per il centravanti brasiliano, si scateni una vera e propria asta.

Gabigol Flamengo
Gabigol, futuro in bilico per il brasiliano: il Flamengo vuole trattenerlo

Gabigol: “Voglio restare al Flamengo”

Alla vigilia dell’ultimo match di campionato contro l’Avi, Gabigol ha dichiarato: “Sarà speciale per me, come la prima volta al Maracanà. Potrebbe anche essere l’ultima, questo non lo sappiamo. Sono molto eccitato per questa partita. Il mio futuro? Non ci ho ancora pensato, mi sono concentrato solo sulle prossime due partite e non ancora al Mondiale per club. Ognuno ha dei sogni: ne sto realizzando uno al Flamengo, tutto è andato perfettamente qui e se Dio vorrà, starò qui anche la prossima stagione”.

Il 31 dicembre terminerà il suo prestito al Flamengo. In seguito, Gabigol farà ritorno all’Inter, dove difficilmente troverà spazio. Come confessato dallo stesso Marotta qualche giorno fa, la società nerazzurra valuterà attentamente tutte le offerte che arriveranno. Dopo l’exploit vissuto con la maglia dei rossoneri, d’altronde, le richieste non mancano. Tra le tante pretendenti c’è lo stesso Flamengo. Il presidente dei Mengao, Rodolfo Landim, infatti, nei giorni scorsi ha dichiarato: “Ci sono ancora alcune cose da aggiustare, ma ora c’è il Mondiale per Club. Non c’è molto di cui parlare. Lui vuole restare e il Flamengo lo vuole comprare”. Questo matrimonio, dunque, s’ha da fare. Ora non rimane che convincere l’Inter che difficilmente sarà disposta ad accettare meno di 30 milioni di euro.

Leggi anche -> Inter, Marotta su Gabigol: “Tornerà in nerazzurro a dicembre poi…”