Lukaku, che stoccata al Corriere dello Sport: “Fate un altro lavoro…”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:35
Lukaku, che stoccata al Corriere dello Sport: "Fate un altro lavoro..."
Lukaku, che stoccata al Corriere dello Sport: “Fate un altro lavoro…”

“Black Friday”. Così, stamane, il Corriere dello Sport ha deciso di aprire la prima pagina del giornale per presentare il big match che andrà in scena domani sera allo stadio ‘Giuseppe Meazza’ tra Inter e Roma. Una frase alla quale sono state accompagnate le foto di Romelu Lukaku e Chris Smalling, due dei principali protagonisti dell’ottimo inizio di stagione delle due compagini. Un titolo, questo, che ha suscitato la reazione di molti. Non sono mancate, infatti, le accuse di razzismo rivolte al quotidiano romano. Esemplare la reazione di Roma e Milan. Le due società, infatti, in seguito a questo episodio hanno deciso di negare al Corriere dello Sport l’accesso ai propri centri sportivi.

Lukaku: “Uno dei titoli più stupidi che abbia mai visto. Alimentate il razzismo”

In serata, poi, è arrivata anche la risposta dei diretti interessati: Romelu Lukaku e Chris Smalling. L’attaccante dell’Inter ha commentato così il titolo adottato dal Corriere dello Sport: “Invece di concentrarsi su una sfida tra due squadre, il Corriere dello Sport ha aperto con uno dei titoli più stupidi che abbia mai visto nella mia carriera. In questo modo si continua ad alimentare il pensiero negativo e il problema del razzismo. Invece di parlare di una bellissima partita che si giocherà domani a San Siro tra due grandi club. La chiave è l’educazione. Voi ragazzi del Corriere dello Sport dovreste fare meglio di così. Grazie a tutti i tifosi e a tutti agli altri giornalisti per il sostegno e non vediamo tutti l’ora di giocare domani. Forza Inter”.

Dopo Lukaku, ance Chris Smalling ha voluto dire la sua su quanto accaduto in mattinata: “Avrei voluto passare la giornata concentrandomi sulla partita di domani, e devo confessare che quel che è avvenuto stamattina è stato sbagliato e altamente insensibile. Spero che i responsabili coinvolti nella redazione di questo titolo si prendano la responsabilità e capiscano il potere che hanno attraverso le parole, e l’impatto che queste parole possono avere. Un grande grazie alla Roma per il supporto. Ora facciamo iniziare la battaglia, forza Roma!”.

Leggi anche -> Corriere dello Sport, prima pagina “Black Friday”: Roma e Milan negano accesso a inviati testata