Roma in ansia per Smalling, trauma al ginocchio: i tempi di recupero

Smalling infortunato. Preoccupazione per la Roma
Smalling infortunato. Preoccupazione per la Roma

Chris Smalling è finito vittima di un trauma contusivo-distrattivo al ginocchio sinistro. Il centrale della Roma, diventato un titolare assoluto della retroguardia giallorossa, sarà costretto a rimanere lontano dal terreno di gioco per recuperare dall’infortunio.

Pessime notizie per la Roma, che ha perso uno dei giocatori più in forma attualmente in rosa. Il centrale inglese, in prestito dal Manchester United, è ormai una garanzia per la squadra di Fonseca e le sue prestazioni hanno superato ogni più rosea aspettativa. Il problema riscontrato al ginocchio, però, fermerà Smalling per diverse settimane e il suo rientro è previsto per il nuovo anno.

Roma, anche Pellegrini va k.o.

Oltre a Smalling, la Roma rischia di rimanere a lungo anche senza Lorenzo Pellegrini. Il centrocampista si è allenato in palestra in seguito a un trauma contusivo al piede sinistro. Le sue condizioni apparirebbero migliori rispetto a quelle del proprio compagno di squadra, ma la sua presenza nella sfida contro la Spal di domenica prossima alle 18 è fortemente in dubbio.

La Roma dunque dovrà fare i conti con due perdite importanti, mentre ulteriori accertamenti verranno eseguiti nei prossimi giorni per comprendere con maggiori dettagli i tempi di rientro di entrambi i giocatori infortunati.

Leggi anche -> Calciomercato Roma, Smalling: il rinnovo si complica. Ci prova un club di Serie A

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *