Cristiano Ronaldo furioso, preso al collo dall’invasore – Video

Ronaldo Invasore
Cristiano Ronaldo furioso, preso al collo dall’invasore – Video

Cristiano Ronaldo è uno dei calciatori più famosi e amati in tutto il mondo. Il suo profilo social è seguito da migliaia di persone e ogni volta che scende in campo viene acclamato da tantissimi tifosi, anche avversari. Negli ultimi anni il fuoriclasse portoghese è stata vittima, ma sempre molto disponibile, di frequenti invasioni di campo di alcuni fan coraggiosi.

View this post on Instagram

⚠ Invasore troppo irruento a fine partita 💢 CR7 reagisce furioso ➖ 🧐 #CristianoRonaldo e gli invasori. Il fenomeno portoghese è una star planetaria e ormai è sempre più frequente vederlo accerchiato da tifosi intraprendenti pronti a strappare un selfie in campo. E’ accaduto anche nel corso del secondo tempo di #BayerJuve, quando un supporter con la maglia bianconera lo ha abbracciato. Più "traumatico" l'incontro ravvicinato con un altro fan a fine partita, piuttosto irruento nell'approccio per poi essere trascinato via dallo steward. Il fuoriclasse di Madeira si è arrabbiato e non poco: si è subito toccato il collo con espressione dolorante ed è stato calmato da #Buffon ➖ 💻 Da SkySport.it #SkyUCL #SkySport #UCL #ChampionsLeague #Football #Calcio

A post shared by Sky Sport (Italia) (@skysport) on

Juventus: Ronaldo stizzito con un tifoso troppo invasivo

Come successo durante e dopo la partita di Champions League tra Bayer Leverkusen e Juventus. Al triplice fischio però l’affetto di un invasore ha superato il limite, scatenando la reazione furiosa di CR7. Il tifoso infatti, per scattare una foto, si è appeso all’attaccante bianconero, prendendolo per il collo e rischiando di fargli male prima di essere portato via da uno steward.

Un gesto che Ronaldo non ha apprezzato, la sua espressione stizzita e il gesto con l’indice alla testa a dire “Tu sei matto” sta facendo il giro dei web. Il portoghese è apparso molto arrabbiato, toccandosi il collo e venendo calmato da Buffon. Un caso anomalo ma in questo caso comprensibile, perché i modi del ragazzo sono stati un po’ esagerati.

Leggi anche – Juventus, Cristiano Ronaldo vuole la Champions e sfida un club per la finale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *