Liga, Barcellona-Real Madrid ancora a rischio: i motivi del possibile rinvio

Barcellona Real Madrid rinvio
Liga, Barcellona-Real Madrid ancora a rischio: i motivi del possibile rinvio

La sfida infinita tra Barcellona e Real Madrid rischia nuovamente di essere rinviata. Il Clasico di Liga, valido per la 10a giornata, potrebbe non giocarsi il 18 dicembre e venire ancora posticipato. La partita era già stata annullata a inizio ottobre, a causa dei disordini e delle proteste politiche in Catalogna che avevano coinvolto anche il calcio. A distanza di oltre due mesi la situazione non è cambiata e la gara del Camp Nou è ancora nel mirino delle contestazioni.

Liga, il Clasico in pericolo: nuovo rischio contestazione

Come riporta il Mundo Deportivo, il gruppo principale del movimento indipendentista (“Lo Tsumani Democratic”) ha convocato una nuova protesta il giorno della partita. Le contestazioni dovrebbero avvenire al di fuori dello stadio, per le stesse motivazioni di inizio ottobre, ovvero attaccare il Real Madrid come l’espressione calcistica della capitale.

A meno di una settimana del teorico calcio d’inizio, il Clasico potrebbe subire un altro spostamento o comunque vivere una vigilia molto agitata. Al momento la dirigenza del Barcellona non è così preoccupata, ma in caso di problemi vicino allo stadio rischia multe o addirittura la squalifica del Camp Nou. La situazione rimane molto delicata e sotto controllo, c’è il rischio di altri disordini e non è escluso un secondo rinvio.

Leggi anche – Calciomercato Inter, Lautaro Martinez convince il Barcellona: pericolo clausola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *