Guardiola, l’annuncio a sorpresa della stampa inglese. Il tecnico smentisce

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:19
Guardiola, l’annuncio a sorpresa dall’Inghilterra fa sognare i tifosi della Juventus
Guardiola, l’annuncio a sorpresa dall’Inghilterra fa sognare i tifosi della Juventus

I tifosi della Juventus lo hanno sognato per un’estate intera, anche finendo col rincorrere notizie date per certe e poi rivelatesi non vere. Pep Guardiola rimane il sogno per la panchina dei sostenitori bianconeri.

L’attuale allenatore, Maurizio Sarri, sta facendo tutto sommato bene. Secondo posto in campionato e agli ottavi di Champions da testa di serie. Ma quel nome, Guardiola, rimbalza e riecheggia: anche perché, al di là dei risultati il gioco spumeggiante “guardiolista” che si attendeva con Maurizio Sarri non si è visto con continuità. E oggi in prima pagina il Times ha regalato un titolo che stuzzica la fantasia del popolo bianconero: “Pep Guardiola’s Manchester City deal has break clause”, scrive il quotidiano britannico.

Guardiola può liberarsi prima della naturale scadenza del suo contratto col Manchester City per via di una clausola rescissoria. Non è chiaro l’oggetto della clausola, ma ciò che conta è che il rinnovo firmato quest’anno per portare il contratto dal 30 giugno 2020 al 30 giugno 2021 non è vincolante. Guardiola può liberarsi automaticamente dal City un anno prima, tornando sul mercato e uscendo dalla “gabbia dorata” di un contratto super milionario che lo lega ai Citizens. Probabilmente un accordo alla “Messi” che serve per liberare l’allenatore (se lo volesse) senza devastare le casse del club con buonuscite e penali.

Guardiola smentisce l'annuncio della stampa inglese
Guardiola smentisce l’annuncio della stampa inglese

Manchester City, Guardiola smentisce la clausola

All’interno della conferenza stampa alla viglia del match contro l’Arsenal, Pep Guardiola ha prontamente smentito le indiscrezioni sulla presunta clausola rescissoria presente nel suo contratto con il Manchester City: “Clausola? Non è vero. Avevo già parlato poche settimane fa delle mie intenzioni rispetto al club”. 

Il tecnico dei Citizens, dunque, non avrebbe alcuna intenzione di lasciare il club e spegnerebbe così parzialmente le speranze dei tifosi della Juventus. I bianconeri si allontanerebbero, almeno per il momento, per l’ennesima volta dallo spagnolo come già successo spesso nel recente passato.

Leggi anche – Milan, Arnault insiste: vuole il club e sogna Messi e Guardiola