Cutrone, esperienza in Premier al capolinea: un club di A lo vuole a gennaio

Cutrone, esperienza in Premier al capolinea: un club di A lo vuole a gennaio
Cutrone, esperienza in Premier al capolinea: un club di A lo vuole a gennaio

L’avventura di Patrick Cutrone in Premier League potrebbe già essere giunta ai titoli di coda. Acquistato in estate dal Wolverhampton per 18 milioni di euro più bonus, l’ex attaccante del Milan, finora, non ha impressionato. Escludendo le partite giocate contro Everton, Manchester City e Southampton, il giovane classe ’98 è stato sempre schierato a partita in corso, collezionando in totale soli 294′. Lo scarso impiego, poi, ha inevitabilmente inciso anche sul piano realizzativo, dal momento che, sinora, Cutrone ha messo a segno soli 3 gol (di cui uno in EFL Cup).

Cutrone, la Fiorentina è pronta ad accoglierlo

Visto lo scarso impiego, e le difficoltà ad adattarsi ad un tipo di gioco, quello inglese, più fisico e intenso, stando a quanto riferito dal Corriere dello Sport, il giocatore starebbe pensando di fare ritorno in Serie A. Ad attenderlo ci sarebbe la Fiorentina. Dopo l’inatteso infortunio di Ribery (il francese rientrerà tra circa 10 settimane), infatti, i viola sono alla ricerca di un attaccante che possa sostituirlo in sua assenza. Tra i vari nomi che sono circolati in questi giorni, è spuntato anche quello di Patrick Cutrone. La società di Commisso, secondo il noto quotidiano romano, potrebbe tentare un affondo già a gennaio, con la solita formula del prestito con diritto di riscatto. A Firenze, Cutrone ritroverebbe Vincenzo Montella, tecnico che ai tempi del Milan lo ha fatto esordire in Serie A.

Leggi anche -> Milan, Cutrone amaro: “Mi hanno messo in condizioni di andare via”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *