Arteta all’Arsenal, Guardiola conferma trattativa. Manchester City chiede risarcimento

Guardiola conferma trattativa tra Arteta e Arsenal
Guardiola conferma trattativa tra Arteta e Arsenal

Mikel Arteta potrebbe diventare molto presto l’allenatore dell’Arsenal. L’ex giocatore, ora collaboratore di Pep Guardiola al Manchester City, è stato scelto per mettersi alla guida di uno dei club più prestigiosi della Premier League e lui stesso non vuole farsi sfuggire questa grande occasione.

Allo stesso tempo, il Manchester City appoggerebbe la scelta di Arteta, ma le modalità utilizzate dall’Arsenal per completare la trattativa non sarebbero piaciute ai dirigenti dei Citizens. Secondo quanto riportato dal Mirror, infatti, i Gunners avrebbero incontrato l’ex giocatore senza contattare il club attualmente terzo in classifica, generando ira.

Arteta all’Arsenal, Guardiola conferma la trattativa

Nella conferenza stampa che ha preceduto la partita di EFL Cup tra Oxford United e Manchester City, il tecnico Pep Guardiola ha confermato le voci circolate su una trattativa tra Arteta e l’Arsenal: “L’ho incontrato, sta andando lì. Siamo stati astuti ad ingaggiarlo ed ora lo vogliono gli altri. E’ una persona incredibile, un ottimo allenatore. Sta parlando con l’Arsenal, non so cosa succederà”.

La conferma da parte di Guardiola sul possibile addio di Arteta è stata preceduta dalla furia del Manchester City per l’atteggiamento dell’Arsenal. I campioni d’Inghilterra in carica chiederebbero ora un risarcimento milionario ai Gunners per le modalità con cui hanno portato avanti gli accordi. Maggiori novità si avranno nelle prossime ore.

Leggi anche -> Premier League: il Manchester City domina l’Arsenal con super De Bruyne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *