Guardiola svela: “Volevo andare alla Juve per giocare con Zidane”

Manchester City, Guardiola svela: "Volevo andare alla Juve per giocare con Zidane"
Manchester City, Guardiola svela: “Volevo andare alla Juve per giocare con Zidane”

Pep Guardiola e la Juventus. Vicini sì, ma sempre rimasti lontani. La scorsa estate si è parlato a lungo della possibilità di vederlo sulla panchina bianconera. Ma il sogno di mezza estate tale è rimasto. L’arrivo di Sarri ha avviato la rivoluzione della Juventus.

Guardiola sfida Zidane in Champions

Pep Guardiola è rimasto al Manchester City, che però è protagonista della sua peggior partenza da quando il catalano è arrivato in panchina. Tuttavia, la Juve è un desiderio che ha accompagnato Guardiola, ma non da allenatore. “Quando ho lasciato il Barcellona ho sognato di passare alla Juventus per giocare con Zidane. Lo ammiro e mi sarebbe piaciuto giocare con lui ma non è mai capitato” ha detto il tecnico del Manchester City.

I due si sfideranno nell’ottavo di finale di Champions League. Guardiola è uno dei tre tecnici con Valverde e Simeone ad aver battuto più volte il Real. Ma il City non ha mai sconfitto le merengues in Europa.

“Loro hanno più esperienza nella competizione, proveremo a giocarcela. Sono fiducioso.” ha concluso Guardiola. “Ammiro Zizou e sarà bello rivederlo”.

Leggi anche – Real Madrid-Manchester City, Begiristain: “Se vuoi essere il migliore, devi battere i migliori”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *