Globe Soccer Awards 2019, da Ronaldo a Tare: tutti i finalisti

Globe Soccer Awards 2019, da Ronaldo a Tare: tutti i finalisti
Globe Soccer Awards 2019, da Ronaldo a Tare: tutti i finalisti

Sarà una vera e propria parata di stelle, quella del Globe Soccer Awards che porterà molti personaggi del calcio mondiale a Dubai, per assegnare i premi del prossimo 29 dicembre. Tra i candidati ci sono anche due “italiani”.

Globe Soccer Awards: due “italiani” tra i candidati

Il primo è Cristiano Ronaldo della Juventus, in competizione insieme a Leo Messi, Virgil Van Dijk e Mohamed Salah per il titolo di “Best Men’s Player of the Year”. L’altro è il dirigente della Lazio Igli Tare, in lizza con Andrea Berta (Atletico Madrid), Eric Abidal (Barcellona), e Marc Overmars (Ajax) per il titolo di “Best sporting director”. Fra le rivelazioni del 2019 si contendono il premio Erling Haaland del Salzburg, Jadon Sancho (Borussia Dortmund), Joao Felix (Atlético Madrid) e Ansu Fati Vieira (Barcellona). Per quel che riguarda la categoria allenatori, i finalisti sono Jurgen Klopp del Liverpool, Fernando Santos della nazionale portoghese e Erik Ten Hag dell’Ajax.

Globe Soccer Awards 2019, da Ronaldo a Tare: tutti i finalisti
Globe Soccer Awards 2019, da Ronaldo a Tare: tutti i finalisti

Tantissimi protagonisti del calcio a Dubai

Quanto alle donne, il titolo di “Best women’s player del 2019” andrà a una fra Alex Morgan, Megan Rapinoe, Lucy Bronze e Amandine Henry, le prime due della nazionale americana, le seconde dell’Olympique Lione. Alla cerimonia di premiazione sono attesi come di consueto numerosi personaggi del calcio mondiale. Fra gli altri, Miralem Pjanic, Ryan Giggs, Joao Felix, e poi ancora l’ex giocatore del Manchester United Mikael Silvestre, Sara Gama della Juventus, Amandine Henry dell’Olympique Lione, l’arbitro francese Stephanie Frappart, Romelu Lukaku dell’Inter, Didier Deschamps, ct della nazionale francese, Simone Inzaghi, allenatore della Lazio, Fabio Capello e Pierluigi Collina.

Leggi anche – Cristiano Ronaldo, Mendes fa chiarezza sul futuro alla Juventus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *