Napoli, prove di rinnovo con Mertens. Il nuovo contratto: dettagli e durata

Prove di rinnovo tra il Napoli e Dries Mertens
Prove di rinnovo tra il Napoli e Dries Mertens

Un sorriso dopo il grande gelo degli ultimi tempi, dalla vicenda dell’ammutinamento, alle multe e le frizioni con i vertici del club, sullo sfondo anche i rumors di calciomercato e l’interesse pressante di Inter, Juve e Roma per Dries Mertens. Tra il Napoli e l’attaccante belga sono iniziate le manovre per riavvicinarsi, per tentare un approccio pacifico sul rinnovo.

LEGGI ANCHECalciomercato Napoli, Inter, Juve e Roma in coda per Mertens

Secondo Sky Sports, i dettagli del rinnovo

Sei stagioni in azzurro, dal 2013 ad oggi, non sono facili da togliersi di dosso, specie quando i colori sono azzurri e passionali come quelli partenopei. Così il club del presidente De Laurentiis disegna il futuro nel quale c’è sicuramente la necessità di tenere Mertens. Così secondo quanto riferito oggi pomeriggio da Sky Sports emergono i primi dettagli sull’offerta di rinnovo fatta all’attaccante: contratto biennale da 4 milioni di euro a stagione, estensione dunque fino al 2022. Ci sarebbe però un nodo da sciogliere e si tratterebbe del valore di un bonus che il Napoli riconoscerebbe al giocatore al momento della firma. Su quest’ultimo punto Mertens sarebbe stato chiaro e vorrebbe monetizzare di più, le parti si suono date un nuovo appuntamento.

LEGGI ANCHENapoli, De Laurentiis chiude a Ibrahimovic e svela un retroscena su Mertens

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *