Juventus-Lazio 1-3: trionfo biancoceleste in Supercoppa con Luis Alberto, Lulic e Cataldi

LIVE Juventus-Lazio, risultato in tempo reale
Juventus-Lazio 1-3, i biancocelesti vincono la Supercoppa

La Lazio ha battuto per 3-1 la Juventus, vincendo la Supercoppa Italiana. Nel primo tempo i biancocelesti sono passati in vantaggio con il gol di Luis Alberto. Al 45′ Dybala ha pareggiato, portando il risultato in totale equilibrio prima dell’ingresso negli spogliatoi dei giocatori.

La ripresa non ha vissuto molte emozioni fino al gol di Lulic arrivato a poco più di un quarto d’ora dal termine nel match. Bonucci ha sfiorato il 2-2 prima del contropiede letale capitato sui piedi di Correa. Szczesny ha respinto la conclusione dell’argentino, ma sul tap-in Parolo è stato steso da Bentancur. Rosso per il centrocampista della Juventus e 3-1 finale con la rete di Cataldi sul calcio di punizione nato dal fallo del bianconero.

Juventus-Lazio, la cronaca del match

Juventus-Lazio 1-3 (Luis Alberto 16′, Dybala 45′, Lulic 73′, Cataldi 90’+4′)

19:43 – E’ FINITA JUVENTUS-LAZIO 

90’+4′ – GOOOL della Lazio: Cataldi segna su calcio di punizione

90’+3′ – Espulso Bentancur. Parolo viene colpito alle spalle nel tentativo di segnare sul tap-in dopo il tiro di Correa

90’+3′ – Occasione per la Lazio con Correa, che si fa ipnotizzare da Szczesny da due passi

90’+1′ – Ammonizione per Cataldi. Calcio di punizione a favore della Juventus

90’+1′ – Saranno tre i minuti di recupero

90′ – Occasione per la Juventus: Bonucci colpisce di testa dagli sviluppi di un calcio di punizione, pallone che sfiora il palo

90′ – Ammonito Maurizio Sarri per proteste

89′ – Fuorigioco di Bonucci in area di rigore. La Lazio conquista momenti preziosi

88′ – Strakosha anticipa Cristiano Ronaldo che stava per colpire il pallone dopo un cross di Douglas Costa

85′ – Luiz Felipe riesce a fermare Cristiano Ronaldo in scivolata al momento del tiro. Provvidenziale il suo intervento

84′ – Occasione per la Juventus: cross di Alex Sandro che trova Dybala. L’argentino ha colpito di testa a pochi passi da Strakosha, che riesce a bloccare

83′ – Annullato gol di Correa. L’attaccante della Lazio si era ritrovato da solo contro Szczesny, ma la sua posizione era irregolare

82′ – Caicedo entra in campo. Sarà Immobile a sedersi in panchina

80′ – Cross di Cuadrado per Cristiano Ronaldo: il portoghese viene anticipato e protesta con l’arbitro per un possibile fallo in area. L’arbitro Calvarese lascia correre

78′ – Acerbi allontana di testa il cross di Ramsey. I biancocelesti cercano di difendere il risultato

76′ – Ultimo cambio nella Juventus: Douglas Costa entra al posto di Matuidi

75′ – Ramsey colpisce il pallone di testa, ma Strakosha blocca. Buona reazione della Juventus

73′ – GOOOL della Lazio! Lazzari crossa il pallone in area dalla destra, Parolo prolunga di testa e Lulic calcia al volo battendo Szczesny

71′ – Conclusione improvvisa di Cristiano Ronaldo con la palla che esce di poco fuori

69′ – Occasione per la Lazio: Correa devia di testa dagli sviluppi di calcio d’angolo. Il pallone sfiora il palo di Szczesny

68′ – Immobile calcia verso la porta della Juventus. La difesa bianconera devia in corner

67′ – Sostituzione nella Lazio: esce Luis Alberto per dar spazio a Parolo

66′ – Ramsey entra per Gonzalo Higuain

64′ – Cataldi prende il posto di Lucas Leiva

62′ – Demiral ferma in tempo Correa e spedisce il pallone in corner

60′ – Cross di Radu in area: Milinkovic non aggancia e il pallone si spegne sul fondo

59′ – Bentancur calcia da fuori area ma la sua conclusione viene ribattuta

58′ – Ammonizione per Luis Alberto dopo un fallo su Cuadrado

57′ – Immobile calcia in era di rigore, il suo tiro viene deviato in calcio d’angolo

56′ – Primo cambio del match: entra Cuadrado al posto di De Sciglio

54′ – Destro di Lulic che non crea problemi a Szczesny

52′ – Correa colpisce di testa: blocca Szczesny

52′ – La Lazio conquista il suo primo calcio d’angolo

51′ – Pressing alto della Juventus, con i giocatori della Lazio costretti a ripartire dalle retrovie

49′ – Conclusione di Dybala dopo una serie di rimpalli: la conclusione si spegne di poco fuori

48′ – Ammonizione per Bentancur

47′ – Il cross viene intercettato dalla difesa della Lazio che fa buona guardia

46′ – Cristiano Ronaldo conquista un calcio d’angolo

18:53  – INIZIA IL SECONDO TEMPO 

E’ terminato il primo tempo tra Juventus e Lazio, valido per la finale di Supercoppa italiana. I biancocelesti si sono portati in vantaggio con il gol di Luis Alberto, sfiorando anche il raddoppio con Correa. La Juventus ha pareggiato con Dybala, pronto a battere Strakosha con un tap-in dopo una conclusione di Cristiano Ronaldo.

18:37 – E’ FINITO IL PRIMO TEMPO TRA JUVENTUS E LAZIO 

45′ – Due minuti di recupero

45′ – GOOOL della Juventus: Dybala ha battuto Strakosha dopo una respinta del portiere che si era allungato in seguito a una conclusione di Cristiano Ronaldo

43′ – La Juventus porta avanti un lungo giro palla, ma la Lazio chiude ogni spazio

41′ – Lucas Leiva in scivolata riesce ad intercettare il cross di Cristiano Ronaldo

39′ – Milinkovic-Savic tenta la conclusione ma la difesa della Juventus fa muro

38′ – Lulic colpisce di testa dopo aver ricevuto un cross da Luis Alberto. Per sua sfortuna la conclusione si spegne alta

35′ – Gonzalo Higuain calcia male: la sua conclusione si spegne debole al lato

34′ – Cartellino giallo per Lucas Leiva, primo ammonito della Lazio

33′ – Occasione per la Lazio: Correa riesce a sfruttare un rimpallo a suo favore e calcia verso la porta di Szczesny. Il portiere bianconero è bravo a respingere il pallone. Demiral anticipa Immobile e spazza

32′ – Immobile guadagna un calcio di punizione importante per far rifiatare la Lazio

31′ – Occasione per la Juventus: Dybala vicino il gol del pareggio. Il suo mancino sfiora il palo alla destra di Strakosha

29′ – Cristiano Ronaldo guadagna un calcio di punizione dal limite dell’area

28′ – Fuorigioco di Dybala dopo la battuta del corner

27′ – Acerbi devia il cross di Cristiano Ronaldo in calcio d’angolo

25′ – Accelerazione improvvisa di Cristiano Ronaldo che serve Dybala. L’attaccante della Juventus calcia alto

25′ – Correa respinge di testa il cross di Pjanic. Nulla di fatto per i bianconeri

24′ – Cristiano Ronaldo conquista un calcio d’angolo per la Juventus e carica il pubblico

23′ – Lazzari tenta un tiro-cross, ma la difesa della Juventus respinge il pallone

22′ – Cristiano Ronaldo riceve palla da Gonzalo Higuain in area di rigore. Il portoghese, marcato dai 3 difensori della Lazio, riesce a calciare ma il tiro non crea problemi a Strahosha

21′- Luis Alberto calcia in area di rigore: il suo tiro è debole e facile preda di Szczesny

19′ – La Juventus tenta la reazione immediata, ma la Lazio chiude ogni spazio riuscendo a riconquistare la palla

16′ – GOOOL della Lazio. Lulic riesce a superare De Sciglio in area di rigore e a crossare il pallone per Milinkovic-Savic appostato sul palo alla sinistra di Szczesny. Il centrocampista biancoceleste ha servito il passaggio rasoterra a Luis Alberto, che ha calciato di prima intenzione battendo il portiere juventino.

15′ – La difesa della Lazio allontana il pallone dall’area di rigore

14′ – Matuidi conquista un calcio di punizione da posizione defilata

13′ – Luiz Felipe respinge il cross basso di Alex Sandro, ma la Juventus sembra crescere d’intensità

11′ – La Juventus prova a impostare dalle retrovie: i giocatori della Lazio cercano di arginare con un pressing alto

9′ – Ammonizione per Matuidi per un fallo commesso su Luis Alberto al momento del tiro fatto dallo spagnolo. I giocatori della Lazio chiedevano il rosso diretto per la durezza dell’intervento

8′ – Gran conclusione di Luis Alberto: la palla esce di poco alta sopra la traversa

7′ – Il gioco riprende: nessun problema per i due giocatori biancocelesti

5′ – Strakosha respinge il pallone, ma nel disimpegno si scontra con Radu. Entrambi i giocatori della Lazio rimangono al suolo

5′ – La Juventus conquista il primo calcio d’angolo della partita

3′ – Il cross finisce tra le braccia di Szczesny

2′ – Luis Alberto conquista un calcio di punizione dopo un tentativo di ripartenza

1′ – La Juventus costruisce l’azione dalle retrovie

17:50 – E’ INIZIATA JUVENTUS-LAZIO

17:46 – I calciatori entrano in campo

17:43 – Giocatori nel tunnel

17:37 – Igli Tare, ds della Lazio, ha parlato ai microfoni della Rai: “Vogliamo portare a casa un trofeo molto importante. Conta l’atteggiamento che abbiamo avuto negli ultimi due mesi. 

17:33 – Fabio Paratici ha parlato prima dell’inizio del match: “E’ una sfida importante con una grande cornice di pubblico. La formazione ha fatto bene nelle ultime partite, speriamo si replichi oggi. Con Mandzukic siamo ai dettagli. E’ una bella  persona e un grande calciatore. Speriamo che lui sia felice in Qatar e che la trattativa vada a buon fine”. 

16:55 – Formazione ufficiale Lazio (3-5-2): Strakosha; Radu, Acerbi, Luiz Felipe; Lulic, Luis Alberto, Lucas Leiva, Milinkovic-Savic, Lazzari; Correa, Immobile.

16:52 – Formazione ufficiale Juventus (4-3-3): Szczesny; Alex Sandro, Demiral, Bonucci, De Sciglio; Matuidi, Pjanic, Bentancur; Cristiano Ronaldo, Higuain, Dybala.

Juventus-Lazio sarà la finale di Supercoppa italiana in programma oggi, 22 dicembre, con calcio d’inizio previsto per le 17:45 ora italiana. I bianconeri, lo scorso 16 gennaio contro il Milan, hanno vinto la competizione per l’ottava volta grazie alla rete di Cristiano Ronaldo. La squadra di Maurizio Sarri è reduce da un successo in campionato contro il Sassuolo e ha intenzione di chiudere l’anno solare con un ennesimo trofeo.

La Lazio di Simone Inzaghi, invece, è arrivata a questo appuntamento grazie alla vittoria della Coppa Italia contro l’Atalanta ed è reduce da ben 8 vittorie consecutive in campionato. Lo stato di forma dei biancocelesti rende ancora più equilibrata la sfida di Riyad, in Arabia Saudita.

La Juventus e la Lazio si affronteranno per la quinta volta in Supercoppa italiana e i 4 precedenti vedono due successi per parte con 14 reti totali. I biancocelesti hanno vinto 3 delle ultime 6 partite giocate contro la “Vecchia Signora”, l’ultima lo scorso 7 dicembre con il 3-1 firmato Luiz Felipe, Milinkovic-Savic e Caicedo. La Juventus ha perso 3 delle ultime cinque edizioni della Supercoppa italiana, venendo battuta da Napoli, Milan e proprio dalla Lazio nel 2017.

Juventus-Lazio, probabili formazioni

Juventus (4-3-1-2): Buffon; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi; Dybala, Cristiano Ronaldo.

Lazio (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto, Lulic; Correa, Immobile.

Leggi anche -> Juventus-Lazio: Sarri: “Squadra stanca. Dobbiamo essere perfetti. Tridente in dubbio”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *