Atalanta-Milan voti Gazzetta: migliori e peggiori del match

Atalanta-Milan voti Gazzetta: migliori e peggiori del match
Atalanta-Milan voti Gazzetta: migliori e peggiori del match

Una meravigliosa Atalanta rovina il Natale del Milan, caduto rovinosamente a Bergamo. Vittoria netta con ben cinque reti, una punizione pesante per i rossoneri che tornano a fare i conti con una crisi d’identità che si riaffaccia e una classifica sconfortante. Per i bergamaschi, il riscatto e un rilancio in classifica guardando alla zona Champions League.

Atalanta-Milan, pagelle Gazzetta dello Sport

Nei voti e nelle pagelle della Gazzetta dello Sport per l’Atalanta una partita perfetta. Addirittura senza voto il portiere Gollini, mai impegnato, e voti che sono altissimi. Il “peggiore” è Castagne con 6.5, per gli altri si va dal 7 in su. Spiccano gli 8 a Gomez e Ilicic, autori di prestazioni straordinarie. Nel Milan è un’ecatombe, ovviamente nessuno guadagna la sufficienza: sfilza di 4 per Conti, Calabria, Bennacer, Suso, Leao. 4.5 a Musacchio, Rodriguez e Calhanoglu. I meno peggio sono Piatek con 5.5, Donnarumma, Kessie e Romagnoli con 5.

ATALANTA: Gollini sv, Toloi 7, Palomino 7,5, Djimsisi 7, Castagne 6,5, De Roon 7,5, Pasalic 7,5, Gosens 7, Gomez 8, Ilicic 8, Muriel 6,5, Malinovskyi 7,5

MILAN: Donnarumma 5, Conti 4, Musacchio 4,5, Romagnoli 5, Rodriguez 4,5, Calabria 4, Kessié 5, Bennacer 4, Bonaventura 5, Piatek 5,5, Suso 4, Leao 4, Calhanoglu 4,5

Leggi anche – Atalanta-Milan, Tiziano Crudeli disperato in telecronaca Video

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *