Calciomercato Inter, Vidal dal Cile frena. Marotta può convincerlo

Calciomercato Inter, Vidal frena: "Vedremo, ma sono felice a Barcellona"
Calciomercato Inter, Vidal dal Cile frena. Marotta può convincerlo

Il sogno dell’Inter per il mercato di gennaio si chiama Arturo Vidal. Eppure, non arrivano segnali incoraggianti sul buon esito della trattativa. Il Barcellona non sembra propenso a cedere il centrocampista, e anche lo stesso cileno non lancia particolari segnali.

Vidal gela l’Inter: non arrivano segnali di apertura

Nemmeno gli ultimi sono incoraggianti: adesso Vidal è in vacanza in Cile dopo aver vinto e segnato sabato nella partita contro il Deportivo Alaves. Proprio in quell’occasione, l’allenatore del Barcellona Valverde aveva chiuso a una sua cessione, e Vidal sembra essere sulla stessa linea: “Il mercato non mi riguarda, se ne occupa il mio procuratore. Di solito è lui ad interessarsi a queste cose – ha detto il calciatore fermato all’aeroporto, appena sbarcato – figuriamoci adesso che sono pure in vacanza. Io faccio il mio lavoro, lui il suo. Quando tornerà in Spagna magari ne parleremo, in ogni caso sono felice di giocare per il Barcellona”. Queste le parole di Vidal alla stampa locale.

Calciomercato Inter, Vidal dal Cile frena. Marotta può convincerlo
Calciomercato Inter, Vidal dal Cile frena. Marotta può convincerlo

Marotta e Conte insistono: vogliono il cileno a tutti i costi

Ma l’Inter, di certo, non si arrende: Marotta e Conte lo vogliono a tutti i costi, e il club nerazzurro è pronto a fare un investimento considerevole. Resta da convincere il calciatore e il Barcellona: l’Inter farà leva sullo scarso impiego di Vidal, che a tal proposito ha detto: “Non sono io a decidere chi gioca e chi no, certe decisioni spettano all’allenatore. Quando mi viene concessa una chance, cerco di sfruttarla al meglio, magari provando pure a trovare il gol, che è la cosa che mi piace di più”. E l’Inter non ha alcuna intenzione di mollare.

Leggi anche – Calciomercato Inter, Vidal più lontano: Valverde chiude alla cessione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *