Cataldi e la Supercoppa perquisita con il metaldetector in aeroporto – Video

Cataldi e la Supercoppa perquisita con il metaldetector in aereoporto - Video
Cataldi e la Supercoppa perquisita con il metaldetector in aereoporto – Video

Serata da sogno per la Lazio. La squadra di Simone Inzaghi, dopo una partita giocata magistralmente, si è aggiudicata la quinta Supercoppa italiana della sua storia, superando in finale la Juventus. A firmare il successo biancoceleste i gol di Luis Alberto, Lulic e Cataldi.

Al termine del match il centrocampista della Lazio ha commentato così la vittoria: “Sono felicissimo e stanchissimo come Picci (attaccante del Trani, diventato una star del web per le sue epiche interviste post partita). In tanti dicevano che sarebbe stato difficile battere la Juventus per due volte. Dopo l’1-1 è stato difficile, ma ce l’abbiamo fatta. Sono contento, sconfitta una delle prime 3 squadre d’Europa. Ci godiamo il momento con questo gruppo, faremo un gran casino in aereo”.

Cataldi perquisito in aeroporto: giocatore sorpreso

Per Danilo Cataldi, questa, rimarrà una serata indimenticabile. Segnare in una finale ha sempre un sapore particolare. Segnare un gol come il suo, poi, rende tutto ancora più magico. Incurante di chi gli chiedeva di gettare la palla il più lontano possibile, il centrocampista della Lazio ha firmato il 3-1 finale con una pennellata sulla quale Szczesny non ha potuto nulla.

Sulla via del ritorno, Cataldi è stato protagonista di un episodio bizzarro. In aeroporto, mentre si apprestava a passare sotto il metaldetector con la Coppa tra le mani, il centrocampista della Lazio è stato fermato da un uomo della sicurezza il quale con un zelo, forse, eccessivo si è voluto sincerare che la segnalazione dell’apparecchio fosse generata dal trofeo.

Cataldi, vistosamente sorpreso dall’accaduto, ha lasciato che l’uomo svolgesse i suoi accertamenti, senza fare minima opposizione. Sui social, la Lazio ha commentato scherzosamente: “Ehm, scusate, dovremmo portarla a casa…”

View this post on Instagram

🤔 Ehm, scusate, dovremmo portarla a casa…

A post shared by S.S. Lazio (@official_sslazio) on

Leggi anche -> Supercoppa Italiana, Highlights Juventus-Lazio: gol e sintesi della partita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *