Calciomercato Juventus: si complica Emre Can-Paredes, il Psg vuole un indennizzo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:45
Calciomercato Juventus: si complica Emre Can-Paredes, il Psg vuole un indennizzo
Calciomercato Juventus: si complica Emre Can-Paredes, il Psg vuole un indennizzo

La Juventus sta trovando difficoltà a chiudere lo scambio Emre Can-Paredes con il Psg. L’affare sembrava a buon punto ma, come riporta il Corriere di Torino, ha subito una frenata nelle ultime ore. Il problema nasce dalla valutazione diversa dei due cartellini che i bianconeri reputano alla pari, mentre i francesi chiedono un indennizzo economico. Il ds Leonardo infatti ritiene che l’argentino, arrivato quest’estate dallo Zenit, costi 10 milioni di euro in più.

Juventus, Paredes in stallo: il Psg chiede Emre Can e 10 milioni

La situazione quindi si è bloccato e sta vivendo momenti di stallo, nonostante i giocatori spingano per chiudere questa operazione. Entrambi infatti sarebbero felici di cambiare maglia e mettersi alla prova in una nuova esperienza. I maggiori dubbi riguardano Paredes che lascerebbe Parigi dopo appena sei mesi, dove comunque tra infortuni e scelte tecniche ha trovato poco spazio.

Il destino di Emre Can invece è stato chiaro fin dall’inizio, con l’esclusione dalla lista Champions che non ha ancora accettato. Un altro ostacolo di questo scambio può essere proprio questo vincolo, che rischia di lasciare fuori Paredes o altri giocatori come l’infortunato Khedira. Sarri si ritroverebbe davanti a un’altra scelta dolorosa a cui non potrà sottrarsi.

Leggi anche – La Juventus irrompe su Kulusevski: offerti 50 milioni, Inter superata