Cagliari-Milan 0-2, Ibrahimovic e Leao: riscossa rossonera

LIVE Cagliari-Milan, diretta in tempo reale
Cagliari-Milan si chiude 0-2

Si è conclusa 0-2 la partita tra Cagliari e Milan valida per la diciannovesima giornata di Serie A, l’ultima del girone d’andata. I rossoneri si sono dimostrati più pericolosi nell’arco dei 90 minuti, riuscendo a ritrovare 3 punti importantissimi con il primo gol di Ibrahimovic, dopo il suo ritorno, e quello di Rafael Leao.

Cagliari-Milan, la cronaca del match

Cagliari-Milan 0-2 (Leao 46′, Ibrahimovic 64′)

16:53 – E’ TERMINATA CAGLIARI-MILAN 

90’+4′ – Il Cagliari controlla il pallone, ma non riesce a costruire un’azione pericolosa

90’+2′ – Rebic prova calciare a due passi da Olsen, ma Pisacane devia in corner

90′ – Saranno 6 i minuti di recupero

90′ – Cambio nel Milan: in campo Rebic per Leao

88′ – Kessie rientra in campo

87′ – Problemi anche per Kessie: il centrocampista ivoriano rimane al suolo per un problema alla spalla

86′ – Musacchio rientra in campo

85′ – Rimane a terra Musacchio per un problema alla caviglia

84′ – Il Cagliari tenta una timida reazione, ma il Milan difende il vantaggio

82′ – Annulato gol a Ibrahimovic per fuorigioco 

79′ – Tentativo di Joao Pedro che non trova la porta di Donnarumma. Sarà rimessa dal fondo

77′ – Colpo di testa da parte di Faragò che si spegne alto sopra la traversa

76′ – Doppio cambio nel Cagliari: escono Nandez e Rog ed entrano Ionita e Castro

73′ – Andrea Conti prende il posto di Calabria

72′ – Calabria chiede il cambio per un problema alla caviglia

69′ – Esce Simeone e al suo posto entra Cerri

67′ – Il Milan sembrerebbe aver acquistato fiducia: il Cagliari è in difficoltà e arranca

64′ – GOOOL DI IBRAHIMOVIC! L’attaccante ha battuto Olsen con una conclusione nell’angolino basso. Lo svedese torna al gol in Serie A

64′ – Bonaventura entra al posto di Calhanoglu

61′ – Giallo per Kessie

60′ – Ammonizione per Luca Pellegrini dopo un fallo su Castillejo

58′ – Donnarumma esce e anticipa un cross basso per Rog

57′ – Ibrahimovic si lamenta per un possibile fallo di mano in area dopo la battuta di un calcio di punizione: l’arbitro lascia proseguire

55′ – La conclusione di Faragò si spegne alta sopra la traversa

53′ – Trattenuta di Ibrahimovic. I tifosi del Cagliari chiedono il cartellino giallo, ma l’arbitro lascia correre

51′ – Simeone si coordina ed esegue una rovesciata: il pallone si spegne di poco al lato

48′ – Il Cagliari prova a riprendersi dopo lo scossone del gol all’inizio della ripresa, ma il Milan fa buona guardia

46′ – GOOOOL DEL MILANLancio lungo di Castillejo che trova Rafael Leao: l’attaccante del Milan controlla e calcia trovando una deviazione di Pisacane che batte un Olsen non perfetto

16:02 – INIZIA IL SECONDO TEMPO DI CAGLIARI-MILAN 

Si è chiuso sullo 0-0 il primo tempo tra Cagliari e Milan. Ibrahimovic, Leao e Theo Hernandez hanno creato i problemi più importanti alla retroguardia rossoblu, mentre Nandez ha impensierito Donnarumma.

15:46 – TERMINA IL PRIMO TEMPO DI CAGLIARI-MILAN

45′ – Non ci sarà recupero

44′ – Ibrahimovic colpisce di testa il pallone dagli sviluppi di calcio d’angolo: conclusione debole

42′ – Il Cagliari riprende il giro palla abbassando il ritmo del gioco

40′ – Colpo di testa di Simeone che finisce tra le braccia di Donnarumma

39′ – Ammonizione per Nandez

37′ – Nandez vicino alla rete del vantaggio: Donnarumma riesce a salvare la propria porta su un pallonetto pericoloso del centrocampista rossoblu

36′ – Tiro di Calhanoglu che termina alto sopra la traversa

35′ – Contropiede del Cagliari che porta alla conclusione di Simeone. La palla si spegne sul fondo e l’attaccante dei rossoblu chiede una deviazione di Calhanoglu: l’arbitro assegna la rimessa dal fondo

33′ – Ibrahimovic più coinvolto in questa fase del match. La sua triangolazione con Leao porta all’intervento di Pisacane

32′ – Occasione per Leao che in spaccata sfiora la porta di Olsen dagli sviluppi di calcio d’angolo

31′ – Parata di Olsen su Ibrahimovic: il portiere del Cagliari devia in tuffo dopo un colpo di testa dello svedese

29′ – La punizione di Cigarini viene bloccata centralmente da Donnarumma

27′ – Castillejo calcia alto dal limite dell’area

26′ – Fallo di Cigarini: primo ammonito del match

25′ – Cross di Simeone dopo una bella ripartenza del Cagliari. Donnarumma blocca anticipando Joao Pedro

24′ – Simeone scivola in area di rigore: Romagnoli è fortunato e spazza

23′ – Ibrahimovic allontana di testa il cross di Cigarini dagli sviluppi di calcio d’angolo

22′ – Il Cagliari riprende nella circolazione del pallone, ma la gestione non porta a verticalizzazioni utili

20′ – Cross pericoloso di Pellegrini dalla sinistra: Donnarumma e Romagnoli si scontrano ma riescono ad allontanare il pallone nonostante la difficoltà

19′ – Calcio d’angolo insidioso per il Milan. Bravo Olsen ad anticipare Ibrahimovic

18′ – Occasione per il Milan con Theo Hernandez: il terzino arriva in area di rigore dopo una triangolazione e calcia verso la porta di Olsen, attento a respingere con i piedi

17′ – Il Milan imposta dalle retrovie ma la manovra sembra poco incisiva

15′ – Ibrahimovic riceve palla in area di rigore: la doppia marcatura impedisce movimenti utili e l’attaccante svedese perde il possesso

13′ – Nainggolan prova la soluzione della distanza ma impatta male il pallone

13′ – Buon’iniziativa di Leao, contrastato regolarmente da un ottimo intervento di Rog

10′ – Piccolo problema alla caviglia per Calabria: il terzino del Milan sembrerebbe però aver ripreso a correre naturalmente

9′ – Il Milan prova ad impostare l’azione ma il Cagliari si compatta e impedisce agli avversari una manovra rapida

7′ – Giro palla del Cagliari che tenta di aprire spazi nella retroguardia del Milan

5′ – Simeone ha tentato di servire un pallone in area di rigore dal fondo campo dopo un rimpallo fortunoso, ma il suo passaggio non ha trovato alcun compagno di squadra

4′ – Tiro a giro dalla distanza di Calhanoglu: Olsen fa buona guardia e controlla

3′ – Punizione calciata da Cigarini che si spegne tra le braccia di Donnarumma

2′ – Ottimo passaggio filtrante di Nandez a cercare Joao Pedro: la conclusione del brasiliano viene murata

1′ – Scontro tra Ibrahimovic e Rog. Il centrocampista rossoblu si è rialzato dopo gli accertamenti dell’arbitro

15:01 – E’ INIZIATA CAGLIARI-MILAN 

14:58 – Giocatori in campo

14:56 – Squadre nel tunnel

14:45Krunic, centrocampista del Milan ha parlato prima della gara: Ibrahimovic ci ha sicuramente ha aiutato e alza il livello della squadra. Abbiamo parlato delle nostre origini e parla anche lui la mia lingua. Mi ha chiesto come si vive in Bosnia dato che non torna lì da anni. Abbiamo un modo di pensare diverso e questo l’ha aiutato tantissimo nella sua carriera. Con il Cagliari sarà una partita importante e arriviamo un po’ delusi per gli ultimi risultati, ma siamo consapevoli dei nostri mezzi”.

14:35 – Il presidente del Cagliari, Giulini, ai microfoni di Sky Sport: “E’ arrivato il momento di ripartire alla grande. La squadra è matura e non ha bisogno di nulla in particolare. Le motivazioni ce l’hanno tutti. L’orgoglio di vestire la maglia del centenario è stata trasmessa a tutti i giocatori. Mercato? Sia Nandez che Nainggolan stanno rispettando le aspettative. Radja è un leader e del nostro sesto posto c’è tanto del suo merito così come tutti i colpi arrivati. Noi vogliamo tenerli tutti”. 

14:22 – Anche Castillejo ha parlato a pochi minuti dall’inizio della partita: “Devo sfruttare la mia occasione e mettere tutto in campo. Ibrahimovic cambia il tuo modo di giocare non solo per la sua carriera, ma anche per quello che dà alla squadra. Potrebbe essere uno scontro diretto, anche se dobbiamo pensare a noi stessi per riuscire a recuperare questo periodo negativo”. 

14:10 – Giovanni Simeone ha parlato ai microfoni di Sky Sport prima della sfida al Milan: “Speriamo di esserci ripresi. I 100 anni di questo club dovranno aiutarci contro una squadra importante. Ora è arrivato Ibrahimovic, che da piccolo è stato un mio idolo come Kakà, e dunque sono ancora più motivati”. 

13:52: Formazione ufficiale Cagliari (4-4-2): Olsen; Faragò, Pisacane, Klavan, Pellegrini; Nandez, Cigarini, Rog, Nainggolan; Joao Pedro, Simeone.

13:50 – Formazione ufficiale Milan (4-4-2): Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Theo Hernandez; Castillejo, Kessie, Bennacer, Calhanoglu; Ibrahimovic, Leao.

Cagliari-Milan sarà uno dei match validi per la diciannovesima giornata di Serie A, ultima del girone d’andata, con calcio d’inizio prefissato per le 15:00. I padroni di casa occupano la sesta posizione in campionato con 29 punti, ma sono reduci da un k.o. in trasferta contro la Juventus.

Più complesso il periodo del Milan, a secco di vittorie da un mese (3-2 al Bologna lo scorso 8 dicembre) e fermo all’undicesimo posto in classifica. L’arrivo di Ibrahimovic ha aiutato l’ambiente rossonero a ritrovare la speranza, ma alla squadra di Stefano Pioli servono soprattutto i 3 punti.

I precedenti tra Cagliari e Milan in casa dei sardi sono a favore dei rossoneri, che hanno vinto 15 volte a 5. Ben 17 i pareggi su 38 partite, numeri che portano il segno “x” ad essere quello più ricorrente nella sfida. L’ultima vittoria del Cagliari risale alla stagione 2016/17 per 2-1 grazie alle reti di Joao Pedro e Pisacane. Lo scorso anno, il match è terminato per 1-1.

Cagliari-Milan, le probabili formazioni

Cagliari (4-3-1-2): Olsen; Faragò, Pisacane, Klavan, Pellegrini; Nandez, Cigarini, Rog; Nainggolan, Joao Pedro, Simeone.

Milan (4-4-2): Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Theo Hernandez; Castillejo, Bennacer, Kessie; Calhanoglu; Ibrahimovic, Leao.

Leggi anche -> Milan, Piatek è fatta con il Tottenham. Cifre e visite mediche già fissate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *