Cristiano Ronaldo, maniacale. Niente riposo dopo il tris al Cagliari

Cristiano Ronaldo, maniacale. Niente riposo dopo il tris al Cagliari
Cristiano Ronaldo, maniacale. Niente riposo dopo il tris al Cagliari

Cristiano Ronaldo torna a segnare in massa e a fare quel fenomeno che tutti gli appassionati di calcio conoscono bene. La prima tripletta in Serie A segna un momento di forma brillante, che di certo non appaga il portoghese della Juventus, tornato più carico che mai.

Cristiano Ronaldo si è fatto costruire una palestra in casa

Le critiche ricevute lo scorso novembre dalla Spagna, ma anche attacchi “interni”, come quelli di Fabio Capello, sembrano un ricordo. Cristiano Ronaldo a risposto allenandosi, anche in vacanza. Stretching, corsa sul tappeto e crioterapia sono i suoi metodi preferiti per prepararsi al meglio. E la tripletta al Cagliari, con il pallone che si è portato a casa, non lo soddisfa. Come si legge su Tuttosport, lo juventino ha fatto costruire nella sua casa a Torino una palestra simile a quella del centro sportivo della Juventus. In questo modo può allenarsi anche nel giorno di riposo. Esercizi di recupero muscolare e potenziamento, compresa la sua “affezionata” crioterapia con temperatura a -160 gradi.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Amazing feeling to kick off 2020 with a hat-trick and a victory!⚽⚽⚽💪🏽 #finoallafine #forzajuve

Un post condiviso da Cristiano Ronaldo (@cristiano) in data:

Leggi anche – Cristiano Ronaldo, dalla Spagna la provocazione: “È in fase calante”

Leggi anche – Capello stronca Cristiano Ronaldo: “Non salta più l’avversario. Reazione non da campione”

Leggi anche – Cristiano Ronaldo non si ferma mai: con Djokovic si allena in palestra Video