Cristiano Ronaldo, la stampa inglese accusa la UEFA: Top 11 manipolata

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:28
Accuse della stampa inglese alla UEFA, di aver manipolato l'11 dell'anno pur di includere Cristiano Ronaldo
Accuse della stampa inglese alla UEFA, di aver manipolato l’11 dell’anno pur di includere Cristiano Ronaldo

“Uno scandalo”. Hanno utilizzato parole e toni forti i tabloid britannici questa mattina per accusare la UEFA di aver taroccato la Top 11 del 2019 votata sul sito del massimo organismo europeo del calcio. Sotto accusa sopratutto la presenza di Cristiano Ronaldo. Il Daily Mail scrive di come sarebbe in possesso di alcune testimonianze, anche all’interno del governo del calcio europeo, che potrebbero provare come le votazioni sarebbero state manipolate.

Cristiano Ronaldo non era tra i più votati

Sempre il Daily Mail, scrive di come l’attaccante della Juventus non fosse tra i tre giocatori più votati, il terzetto d’attacco sarebbe dovuto essere Lewandowski, Mané e Messi. Addirittura sottolinea il tabloid britannico è stato cambiato il modulo tattico, dal 4-3-3 si è passati al 4-2-4 per fare posto a Ronaldo. Il sacrificato di turno è stato il centrocampista del Chelsea, N’Golo Kante. La UEFA ha fatto sapere che la Top 11 2019 è frutto delle preferenze dei tifosi ma che tiene conto anche di quelli che sono i valori di alcuni grandi campioni in campo.

In origine erano stati selezionati 50 nominativi tra i quali individuare gli undici della formazione ideale della stagione. Prevedibilmente, la formazione che risulta attraverso gli oltre due milioni di voti è Liverpool-centrica e non ha nessun elemento del Real Madrid. Almeno su quest’ultimo punto non si poteva fare altrimenti vista la disastrosa stagione delle Merengues.

Leggi anche  ->>>  UEFA, Cristiano Ronaldo e De Ligt nella top 11 dei tifosi