Liga: super Casemiro, il Real Madrid supera il Siviglia e resta al comando

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:27
Liga: super Casemiro, il Real Madrid supera il Siviglia e resta al comando
Liga: super Casemiro, il Real Madrid supera il Siviglia e resta al comando

Il Real Madrid infila l’undicesima vittoria consecutiva nella Liga, la sua miglior striscia senza sconfitte nella competizione in una singola stagione da gennaio 2017 (16, sempre sotto Zinedine Zidane). I Blancos hanno battuto 2-1 il Siviglia, che nella Liga non vince al Santiago Bernabéu dal dicembre 2008 sotto Manolo Jiménez (4-3).

La prima trasferta di Julen Lopetegui al Santiago Bernabéu da allenatore, dopo la parentesi di quattro vittorie in dieci partite al Real, è decisa dalla prima doppietta in carriera di Casemiro.

La cronaca della partita

I tifosi, che hanno tributato alle merengues il tradizionale “Pasillo” per la vittoria della Supercoppa di Spagna contro l’Atletico (arrivata ai rigori), vedono il Siviglia rischiare due volte nel primo tempo, sul tiro da fuori di Kroos (13) e la conclusione di interno di Casemiro (27′). Gli ospiti però protestano al 29′ per il gol annullato a De Jong, che salta di testa su corner di Banega ma l’arbitro, dopo consulto al VAR, sanziona un fallo di Gudelj su Militao.

Sarà proprio De Jong a pareggiare il vantaggio di Casemiro, che scavalca Vaclik dopo un notevole assist di tacco di Jovic. Il suo sinistro in buca d’angolo riporta l’equilibrio, ma solo per cinque minuti. Al 70′ ancora Casemiro è libero di staccare e raddoppiare.

Il finale però è di pura sofferenza per il Real. Militao salva le merengues all’85’ poi al 90′ si perde Nesyri che però, tutto solo, conclude a lato. Il Siviglia interrompe così la serie di cinque trasferte di fila senza sconfitte. A questo punto il Barcellona, impegnato domani sera al Camp Nou contro il Granada, può solo raggiungere i Blancos in testa alla classifica della Liga.

Leggi anche – Pogba-Juventus, cresce l’ottimismo. Il Real Madrid prenota il gioiello dell’Ajax