Juventus-Roma, Sarri: “Partita difficile, giallorossi meglio in trasferta. Ronaldo vediamo domani”

Sarri in conferenza per Juventus-Roma
Sarri in conferenza per Juventus-Roma

Maurizio Sarri ha parlato in conferenza stampa alla vigilia di Juventus-Roma partita valida per i quarti di finale della Coppa Italia. I bianconeri hanno eliminato l’Udinese agli ottavi dopo un netto 4-0, mentre i giallorossi hanno eliminato il Parma in trasferta. ”

Voglio pensare che la squadra abbia sempre margini di miglioramento” ha detto Sarri che si aspetta una partita “delicata e difficile. In trasferta la Roma subisce la metà ma segna ugualmente. L’importate in campo è essere equilibrati e avere ordine, quindi penso potremo giocare con Douglas Costa nel tridente. Ma ancora non ho deciso niente” ha aggiunto. Sarri ha spiegato che Cuadrado si è allenato in palestra, senza più la febbre, mentre Alex Sandro è ancora da valutare.

Sarri: “Cristiano Ronaldo? Gli parlo domani, potrebbe giocare”

Sarri, che sembra intenzionato a insistere a schierare De Ligt come centrale di destra nella linea a quattro con Bonucci sul centro-sinistra, domani parlerà con Cristiano Ronaldo per capire per capire se ha completamente recuperato. “Valutiamo domattina, se sta bene penso che possa fare tre partite in una settimana. Son diverse settimane che non ne fa tre, ma lui deve sentirsi nelle condizioni ideali per poterlo fare. Ultimamente non è stato così perché aveva qualche linea di febbre” ha detto.

Leggi anche -> Juve-Roma, Fonseca: “Il passato non conta, dobbiamo pensare di poter vincere”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *