Piatek-Milan, inserimento dalla Francia. Lo vuole l’ex ds rossonero

Piatek-Milan, inserimento dalla Francia. Lo vuole l'ex ds rossonero
Piatek-Milan, inserimento dalla Francia. Lo vuole l’ex ds rossonero

Anche il PSG si inserisce nella corsa a Krzysztof Piątek. Il polacco potrebbe diventare l’uomo nuovo per l’attacco dei parigini se dovesse partire Edinson Cavani. L’indiscrezione dalla stampa francese, Le 10 Sport, riferisce dell’interesse di Leonardo per l’ex Genoa, bomber che lui stesso aveva portato in rossonero a gennaio scorso quando era dirigente del Diavolo. 

Cavani fa parlare di sé

Da qualche giorno si parla molto dell’argentino, il cui contratto scade a fine giugno. Dall’arrivo di Mauro Icardi, il Matador ha giocato molto poco e la sua cessione appare sempre più probabile. La pista più calda rimane l’Atletico Madrid, anche il padre dell’attaccante ex Palermo lo ha confermato. Ma occhio all’intromissione di Leonardo che sembra voler preparare il terreno e identificare in ‘Bum Bum’ il sostituto ideale di Edi. L’attaccante polacco del Milan sarebbe uno dei principali nomi sulla sua lista, un colpo low cost, il nodo resta sempre la formula.

Anche il Manchester United vuole Piątek

Secondo le informazioni riferite da David Ornstein, giornalista di The Athletic, anche il Manchester United avrebbe avviato da tempo contatti con il Milan per una trattativa finalizzata all’acquisto di Piatek. I Red Devils sono da tempo sulle tracce di un centravanti, e recentemente hanno visto sfumare uno dei grandi obiettivi di mercato, Erling Braut Haaland, passato al Borussia Dortmund, che ha debuttato in Bundesliga con una tripletta in 23 minuti partendo dalla panchina. E sono pronti a lanciare l’offensiva per Piatek.

Leggi anche – Calciomercato Milan, le notizie di oggi: Piatek, Leonardo ci pensa per il dopo-Cavani.