Bundesliga: Haaland mette le ali al Borussia Dortmund, tripletta in 23′ all’Augsburg

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:28
Bundesliga: Haaland mette le ali al Borussia Dortmund, tripletta in 23' all'Augsburg
Bundesliga: Haaland mette le ali al Borussia Dortmund, tripletta in 23′ all’Augsburg

Haaland arriva e fa volare il Borussia Dortmund in casa dell’Augsburg. Segna tre gol in 23 minuti, mette la firma sul 5-3 che consente alla squadra di Favre di centrare la sesta vittoria su nove trasferte ad Augusta, dove il Borussia ha conquistato quasi due terzi dei punti, la media più alta di ogni altro singolo avversario in Bundesliga.

La vittoria del Borussia Dortmund nel segno di Haaland

L’Augsburg ha trovato il gol in ognuna delle ultime 13 partite di Bundesliga contro il Dortmund, la striscia più lunga della storia dell’Augsburg nel massimo campionato contro un singolo avversario. La serie continua con Niederlechner che sblocca dopo 4′ minuti. La ripresa inizia con il raddoppio di Richter. Accorcia Brandt, ma Niederlechner, il più prolifico dei nuovi acquisti in Bundesliga, firma il 3-1. Havre fa entrare Haaland che realizza una tripletta in 20 minuti capace di ribaltare completamente la partita. Difficile immaginare un inizio migliore per l’ex bomber del Salisburgo.

La quinta tripletta stagionale di Haaland, che ha segnato tre gol con i primi dieci palloni toccati, ripete una storia già vista in passato. Non si era più visto un giocatore realizzare tre gol partendo dalla panchina in Bundesliga dopo Paco Alcacer, del Borussia Dortmund, contro l’Augsburg. Ai tifosi del Dortmund sarà tornato in mente anche Aubameyang, che pure aveva firmato una tripletta all’esordio con i gialloneri. L’avversario? L’Augsburg. Elementare.

Le altre partite

Dopo sette partite senza vittorie, l’Eintracht Francoforte vede la luce e si impone 2-1 in casa dell’Hoffenheim. Ottiene così il quarto successo consecutivo negli ultimi sei scontri diretti. Al 18′ sblocca Dost, che segna da due passi su assist di Gacinovic. L’Hoffenheim pareggia con Staftlidis, e allunga a 12 la serie di partite con almeno un gol all’attivo della squadra. Ma al 62′, da posizione defilata, Chandler di testa regala la vittoria all’Eintracht.

Il Friburgo sale al sesto posto grazie al 2-1 in casa del Mainz. Apre Kwon su cross di Petersen che al 42′ si mette in proprio e raddoppia. A 6′ dalla fine Mateta accorcia con una gran conclusione.

Il Colonia esce dalla zona retrocessione battendo 3-1 il Wolfsburg. La doppietta di Cordoba lancia i padroni di casa nel primo tempo, al 62′ Hector allunga prima della rete della bandiera di Steffen. Risale infine il Werder Brema che batte 1-0 in trasferta il Dusseldorf, rete decisiva di Moisander.

Leggi anche – Haaland, spunta la clausola che fa sognare le big d’Europa