Reggiana-Sudtirol, Kobe Bryant ricordato al 24′ con un minuto di stop

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:12
Kobe Bryant ricordato in Reggiana-Sudtirol
Kobe Bryant ricordato in Reggiana-Sudtirol

Reggio Emilia non dimentica Kobe Bryant. Il suo attaccamento all’Italia e a quelle zone è risaputo ed è stato messo in evidenza maggiormente dopo la sua prematura e improvvisa dipartita ieri sera. Quest’oggi, ancora con il lutto da metabolizzare, fra incredulità e cordoglio, Reggiana e Sudtirol, impegnate in un confronto calcistico, hanno voluto rendere omaggio al campione scomparso.

Kobe Bryant, tutti fermi al minuto 24 di Reggiana-Sudtirol in ricordo della leggenda

Entrambe le squadre si sono fermate al minuto 24 di gioco – numero della leggenda dei Lakers – tributando un lungo applauso diffuso e prolungato da tutto lo stadio. Troneggia sugli spalti lo striscione: “Ciao Kobe, cuore reggiano”.

Leggi anche –> Kobe Bryant, il mondo gli rende omaggio. A Reggio Emilia una piazza in suo nome