Torino, Mazzarri a rischio esonero. Tra i papabili anche l’ex Ct dell’Inghilterra

Torino, Mazzarri rischia col Milan: Cairo sceglie un sostituto di prestigio
Torino, Mazzarri rischia col Milan: Cairo sceglie un sostituto di prestigio

Il Torino di Walter Mazzarri è reduce dallo sconcertante 0-7 interno contro l’Atalanta. Un risultato scandaloso, che ha fatto infuriare i tifosi granata, del resto già inviperiti con allenatore e società. Tuttavia, il presidente Urbano Cairo ha mantenuto la calma, confermando Mazzarri: almeno fino a stasera.

Torino, Mazzarri a rischio in caso di sconfitta con il Milan

Oggi il Milan sarà impegnato nei quarti di Coppa Italia in casa del Milan (gara ad eliminazione diretta) ma stavolta il Toro dovrà dare un segnale convincente. In caso di sconfitta e di prestazione deludente l’esonero di Mazzarri sembra inevitabile. Per questo il presidente Cairo ha sondato già vari nomi. Tra questi, secondo Tuttosport, ce n’è uno interessante: si tratta di Sven-Goran Eriksson, campione d’Italia con la Lazio nel 2000 e che ha avuto anche un’esperienza come commissario tecnico dell’Inghilterra. Ipotesi suggestiva, ma anche curiosa, visto che lo svedese è fuori dal “giro” da un po’ di anni. Lo svedese avrebbe già dato la sua disponibilità con una gran voglia di tornare.

Leggi anche – Serie A, highlights Torino-Atalanta: gol e sintesi partita – VIDEO

Leggi anche – Milan-Torino, Pioli: “Farò qualche cambio. Ibrahimovic verso la panchina”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *