Bundesliga: il Bayern Monaco frena in casa contro il Lipsia

Bundesliga: il Bayern Monaco frena in casa contro il Lipsia
Bundesliga: il Bayern Monaco frena in casa contro il Lipsia

Per la prima volta nella sua storia, il Lipsia riesce a strappare almeno un punto al Bayern Monaco all’Allianz Arena in Bundesliga. Il big match della 21.a giornata, che avrebbe potuto indirizzare il campionato, finisce 0-0.

La partita

Nel primo tempo, il Bayern non alza troppo i ritmi ma crea le occasioni migliori. Clamorosa la chance mancata da Lewandowski al 39′: Upamecano devia incredibilmente fuori il sinistro del polacco. Il Lipsia ha provato a chiudere gli spazi e ripartire in contropiede.

Nella ripresa, dopo un rigore prima assegnato e poi negato a Lewandowski per fuorigioco, aumentano i rimpianti del Lipsia che al 63′ va vicinissimo al vantaggio con Werner. Nkunku sorprende la difesa bavarese sulla sinistra e da sinistra accomoda un gran pallone per il centravanti che però colpisce male e mette fuori.

Il Lipsia, che ha vinto solo una delle sette partite giocate quest’anno contro squadre nei primi sei posti della classifica al momento del match, ha mancato la chance di completare la seconda vittoria in 10 incontri ufficiali contro il Bayern.

I bavares hanno tirato 10 volte in porta contro le 8 conclusioni degli ospiti. Non è arrivato il successo, ma il Bayern può comunque sorridere per il rientro di Lucas Hernandez e Kingsley Coman, assenti da quattro e due mesi in campionato.

Leggi anche – Bundesliga, 8 febbraio: il Mainz espugna Berlino, il Werder crolla in casa con l’Union

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *