Guardiola, la promessa fatta ai giocatori. Il discorso del catalano alla squadra

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:55
Guardiola, la promessa fatta ai giocatori. Il discorso del catalano alla squadra
Guardiola, la promessa fatta ai giocatori. Il discorso del catalano alla squadra

Il caso Manchester City, squalificato per due anni dalle coppe europee, non avrà ripercussioni sul futuro di Guardiola. Il tecnico spagnolo infatti, dopo l’ufficialità della sentenza, ha subito rassicurato i suoi giocatori sulla sua permanenza in panchina, anche nella prossima stagione. E’ questo il tema principale del discorso svoltosi all’interno del centro sportivo, dopo aver appreso il comunicato della UEFA.

Guardiola ai giocatori: “Restiamo uniti, dimostriamo il nostro talento”

Come riporta theathletic.com, Guardiola è stato il primo a prendere la parola nello spogliatoio: “Ora più che mai, dobbiamo rimanere uniti. Dimostriamo il nostro valore, non in termini di denaro, ma facendo vedere a tutti il nostro talento”. Di fatto l’unica risposta a disposizione del Manchester City, contro questa possibile sentenza, è provare a tutti i costi a vincere la Champions League di quest’anno: “Basta feste, dieta sana e massima attenzione per il vostro corpo: d’ora in poi dobbiamo dare il massimo”.

Le parole del tecnico catalano, in scadenza a giugno 2021, hanno smosso l’animo di alcuni giocatori come Sterling che avrebbe raccolta la sfida e replicato: “Lo stesso vale per me”. Tutta la squadra deve rincorrere lo stesso obiettivo e non farsi distrarre dalle possibili voci di mercato. Il discorso non vale per Guardiola che, già in settimana, annuncerà in una conferenza stampa la sua volontà di restare al Manchester City in qualsiasi caso. C’è chi pensa che, per dare un ulteriore segnale di fiducia, l’ex Barcellona potrebbe anche firmare il rinnovo di contratto e mettere fine alle congetture sul suo futuro.

Leggi anche – Juventus, Guardiola si allontana: l’annuncio dell’agente