Caniggia attacca De Rossi: “Al Boca Juniors in vacanza, il vero ritiro alla Roma”

La carriera di Daniele De Rossi è terminata con l’affascinante maglia del Boca Juniors. L’esperienza in Argentina però, dal punto di vista calcistico, è durata meno del previsto a causa di numerosi problemi fisici e della lontananza da casa. L’ex capitano della Roma ha giocato solo sette partite tra tutte le competizioni e, dopo pochi mesi, ha rescisso il contratto annuale prima della sua scadenza, dichiarando l’addio al calcio giocato.

Caniggia su De Rossi: “Non giochi soltanto per il nome”

Una breve comparsa alla Bombonera che non è piaciuta Claudio Caniggia, ex attaccante argentino con un passato non solo in Italia (all’Atalanta) ma soprattutto al Boca Juniors. Durante un’intervista a Channel26, ha mosso pesanti critiche alla scelta di De Rossi: “Il suo vero ritiro è stato alla Roma, è venuto in Argentina in vacanza. A quell’età è difficile continuare a giocare e recuperare dai tanti problemi fisici, è stato questo il vero motivo per cui ha lasciato. Non era più il giocatore di dieci anni fa e, anche al Boca Juniors, non puoi giocare solo per la tua nomina. Il calcio argentino è competitivo, devi essere in forma e non sempre infortunato”.

Leggi anche – De Rossi: dal futuro alla Roma, il rapporto con Totti. E sulla Nazionale…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *