Tottenham ko con il Lipsia, Mourinho deluso: “Siamo corti, non ho alternative”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:55
Tottenham ko con il Lipsia, Mourinho deluso: “Siamo corti, non ho alternative”
Tottenham ko con il Lipsia, Mourinho deluso: “Siamo corti, non ho alternative”

Il Tottenham, finalista della passata edizione, rischia di uscire già agli ottavi di finale di Champions League. Stasera la squadra di Mourinho, senza gli infortunati Son e Kane, ha perso 1-0 in casa contro il Lipsia che intravede una storica qualificazione. Il risultato è ancora aperto, ma in queste condizioni sarà difficile ribaltarlo per gli Spurs.

Tottenham, Mourinho: “Sono preoccupato per i miei giocatori”

Come spiegato dal tecnico portoghese, nel dopo partita, la squadra sta avendo troppi problemi: “Siamo costretti a combattere con pistole senza proiettili. I ragazzi sono stati fantastici come i tifosi, ma siamo corti e non abbiamo alternative. Oggi Lamela ha giocato venti minuti in un ottavo di finale di Champions League, senza aver fatto un allenamento dopo l’infortunio. Cerchiamo di essere onesti e non prenderci in giro, il Lipsia ha giocatori di un certo livello anche in panchina”.

Alla fine la sconfitta di misura contro il Lipsia è un buon risultato per il Tottenham, che poteva benissimo subire più gol. Una valutazione che non trova d’accordo Mourinho: “Non siamo stati fortunati. Abbiamo un buon portiere come Lloris è non c’entra la fortuna, anche il loro ha fatto grandi parate. Non mi preoccupa il risultato, si può ribaltare in Germania ma i nostri giocatori per i prossime partite. Non so in quanti siamo e abbiamo anche la Premier League e la FA Cup da portare avanti”.

Leggi anche – Champions League, Highlights Tottenham-Lipsia: gol e sintesi partita – VIDEO