Ligue 1, Psg batte il Bordeaux con il brivido: Icardi, altra panchina

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:00
Ligue 1, Psg batte il Bordeaux con il brivido: Icardi, altra panchina
Ligue 1, Psg batte il Bordeaux con il brivido: Icardi, altra panchina

Oggi è stata sicuramente una domenica insolita per la Serie A che, a causa dell’emergenza Coronavirus, ha giocato soltanto due partite. Gli altri campionati esteri però, come la Ligue 1, si sono disputati regolarmente. Il Psg, che chiudeva in serata la 26a giornata, ha offerto il solito spettacolo al Parco dei Principi, vincendo 5-3 contro il Bordeaux. Una partita almeno nel primo tempo, chiuso sul parziale di 2-2, più complicata del previsto. Poi è uscito tutto il talento e la classe della capolista che, per la seconda volta di fila, si è preso il lusso di lasciare Mauro Icardi in panchina.

Ligue 1, poker Psg: Tuchel esclude ancora Icardi

Nel successo del Psg infatti manca la firma dell’ex attaccante dell’Inter, entrato soltanto a quindici minuti dalla fine al posto di Cavani, al contrario entrato nel tabellino dei marcatori. Il bomber uruguaiano, vicino all’addio a gennaio, ha ricevuto la maglia da titolare, segnato il momentaneo 1-1 e offerto un assist prima di lasciare spazio a Icardi.

Mauro Icardi alla seconda panchina di fila col Psg

L’argentino, dopo la panchina in Champions League col Borussia Dortmund, si è dovuto accontentare del finale di partita dove non ha lasciato il segno. In realtà avrebbe segnato il gol del 5-3, ma è stato annullato per fuorigioco, dopo il consulto del VAR. In ogni caso, la seconda esclusione di fila, è un’altro segnale di rottura con il tecnico Tuchel che potrebbe mettere fine alla sua avventura sotto la Tour Eiffel, aprendo un suo ritorno all’Inter.

Leggi anche – Allegri, rompe il silenzio: “Non c’è nulla con il PSG. Torno a settembre”