Benevento, la pazza idea di Vigorito: “Potevo prendere Ibrahimovic”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:29
Benevento, la pazza idea di Vigorito: "Potevo prendere Ibrahimovic"
Benevento, la pazza idea di Vigorito: “Potevo prendere Ibrahimovic”

Zlatan Ibrahimovic e il Benevento: una storia che si poteva scrivere per davvero. La conferma arriva dal presidente del club sannita, che sta dominando in Serie B. Primo posto con 17 punti di vantaggio sulla seconda, una grande stagione con Filippo Inzaghi in panchina.

Benevento, il retroscena sul mancato arrivo di Ibrahimovic

Intervistato da Sky, il patron Oreste Vigorito conferma le voci che si diffusero prima dell’ingaggio dello svedese col Milan: “Cercavo un attaccante, e ho provato ad approfittare di Pippo Inzaghi e del ds Pasquale Foggia, entrambi ex Milan. Chiesi se avessero rapporti con Ibrahimovic, provai a instaurare un legame – ha spiegato Vigorito devo dire che entrambi non mi sembravano d’accordo, ma io ho insistito. Era ed è un grande calciatore, ma Inzaghi mi ha spiegato che Ibrahimovic vuole tutto un mondo intorno a sé, e quello del Benevento non poteva essere ciò che lui voleva. Io, però, ho portato nella mia squadra anche Sagna: vi garantisco che convincerlo è stato difficile quanto lo sarebbe stato per Ibrahimovic”.

Leggi anche – Calciomercato Milan, deciso il futuro di Ibrahimovic. Un dirigente può dire addio

Leggi anche – Serie B, risultati 22 febbraio: il Benevento domina l’Entella, il Cittadella stende la Juve Stabia