Coronavirus, Juventus-Inter possibile diretta tv in chiaro: gli aggiornamenti

Coronavirus, Juventus-Inter forse trasmessa in chiaro: gli aggiornamenti
Coronavirus, Juventus-Inter forse trasmessa in chiaro: gli aggiornamenti

Si attendono per oggi le ufficialità sulle prossime partite di Serie A, che dovrebbero giocarsi a porte chiuse nelle regioni del nord Italia. Intanto, secondo La Stampa, Lega Serie A e Sky potrebbero valutare l’ipotesi, in via del tutto eccezionale, di trasmettere in chiaro Juventus-Inter di domenica sera, giocata a porte chiuse per l’emergenza Coronavirius. Il via libera solo in caso di piena condivisione.

Coronavirus, la situazione sulle gare a porte chiuse

Ieri sera il ministro dello Sport Vincenzo Spadafora ha annunciato i provvedimenti per la prossima giornata di campionato: “Sono già in vigore provvedimenti che vietano gli eventi fino a domenica prossima, inizialmente per la Lombardia, il Veneto e il Piemonte, ora con questo dpcm abbiamo allargato anche a Friuli-Venezia Giulia, Emilia-Romagna e Liguria – ha spiegatoIn queste regioni, resta il divieto di manifestazioni sportive, per alcuni eventi abbiamo dato la disponibilità a svolgerli a porte chiuse. Il provvedimento non è stato esteso al resto d’Italia perché non esistono le condizioni per prendere misure gravi”, ha detto il ministro. Quindi si giocheranno a porte chiuse i match Juventus-Inter, Milan-Genoa, Udinese-Fiorentina, Parma-Spal e Sassuolo-Brescia.

Coronavirus, Juventus-Inter in chiaro, la posizione di Sky

Secondo quanto riportato dall’Ansa, dopo una riunione di questa mattina, sarebbe filtrata la disponibilità da parte di Sky Sport di trasmettere la partita in chiaro. La decisione verrebbe presa per non facilitare il possibile contagio da Coronavirus all’interno di locali troppo affollati e provvisti di abbonamento alla PayTv. Possibile che Juventus-Inter sarà dunque trasmessa su TV8, canale gratuito del gruppo, per consentire a chiunque di vederla. Le prossime ore confermeranno o meno l’intesa tra l’emittente televisiva e la Lega Calcio, con la decisione finale che spetterà al Governo.

Europa League, Inter-Ludogorets a porte chiuse

E’ ufficiale, intanto, lo svolgimento della gara di Europa League tra Inter e Ludogorets a porte chiuse. La partita si giocherà giovedì sera. Questo il comunicato ufficiale dell’Uefa: “L’UEFA ha annunciato ufficialmente che la partita contro l’Inter dei sedicesimi di finale di Europa League si giocherà a porte chiuse. Questa mattina, il club di Milano ha inviato una lettera al Ludogorets annunciando che le autorità sanitarie della città hanno dato il permesso affinchè la partita si svolgesse senza tifosi”.

Leggi anche – Coronavirus, Balotelli si sfoga: “Chiudete tutto. È come una guerra”