Udinese-Napoli, rissa a fine partita: Daspo per 11 tifosi bianconeri

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:48
Udinese-Napoli, Daspo per 11 tifosi bianconeri
Udinese-Napoli, Daspo per 11 tifosi bianconeri

Undici tifosi dell’Udinese hanno ricevuto il Daspo dopo una rissa al termine della partita contro il Napoli, giocata lo scorso 7 dicembre. Il Questore di Udine ha reso noto il provvedimento proprio in questi minuti, come riportato dall’Ansa.

Udinese-Napoli è stata una delle partite in calendario per la 15.a giornata di Serie A e si è conclusa con il risultato di 1-1 dopo le reti di Kevin Lasagna e Piotr Zielinski. Sfortunatamente una parte di tifosi della squadra di casa non si è limitata a sostenere i giocatori, ma si è resa protagonista di scontri al termine del match.

Udinese-Napoli, Daspo per 11 tifosi: il motivo

Secondo quanto riportato dalle ricostruzioni ufficiali, un gruppo di ultrà dell’Udinese avrebbe raggiunto il settore ospiti e il parcheggio sud occupato da alcuni tifosi del Napoli, per poi aggredirli. Da qui la decisione del Questore di Udine: undici Daspo da 18 mesi a 8 anni con divieto d’accesso ai campi sportivi di Serie A, B, C e quelli di basket.

Leggi anche -> Cagliari, razzismo alla Sardegna Arena: Daspo a vita per tre tifosi