Brescia, i calciatori chiedono il tampone per Coronavirus: il club si rifiuta, il motivo

Brescia, i calcitori chiedono il tampone per Coronavirus: il club si rifiuta, il motivo
Brescia, i calciatori chiedono il tampone per Coronavirus: il club si rifiuta, il motivo

I calciatori del Brescia hanno richiesto al proprio club di fare il tampone per il Coronavirus. Una richiesta che sarebbe stata rifiutata dalla società lombarda.

Coronavirus, il Brescia rifiuta il tampone per i propri calciatori

Come riporta il Corriere di Brescia, la motivazione sarebbe che nessuno dei calciatori del Brescia presenta sintomi preoccupanti. Da qui il rifiuto a svolgere i tamponi per assicurare la negatività degli atleti. Il Brescia, tra l’altro, ieri ha preso le distanze da Balotelli, che in un post polemico sui social aveva criticato il primo posto della Juventus arrivato con la sospensione dei campionati.

Leggi anche – Balotelli polemico: “La Juventus doveva tornare in testa, prima dello stop”

Leggi anche – Premier League sospesa, è ufficiale. Il Coronavirus blocca anche il calcio inglese

Leggi anche – Dybala, smentita la notizia della positività al Coronavirus