La Lazio si ferma, ma rinnova con due suoi gioielli: ingaggi da top player

La Lazio si ferma, ma rinnova con due suoi gioielli: ingaggi da top player
La Lazio si ferma, ma rinnova con due suoi gioielli: ingaggi da top player

La Lazio ha fatto parlare di sé negli ultimi giorni per la data della ripresa degli allenamenti fissata a ieri, poi invece rimandata a data da destinarsi. Ha fatto notizia l’insistenza del presidente Lotito nel voler fare allenare i suoi calciatori nonostante la piena emergenza per il Covid-19 e lo stato di quarantena in cui tutti sono fermi da ormai più di due settimane. Alla fine, anche il patron biancoceleste si è dovuto arrendere all’evidenza, sospendendo definitivamente le attività in attesa di tempi migliori. Ma se la Lazio si ferma sul campo e teme di non poter finire il campionato e lottare per lo scudetto, sulle scrivanie le attività vanno avanti. Non è da una novità che la dirigenza biancoceleste stia comunque pianificando la prossima stagione, a partire dalle basi fondamentali.

La Lazio si ferma, ma rinnova con due suoi gioielli: ingaggi da top player
La Lazio si ferma, ma rinnova con due suoi gioielli: ingaggi da top player

Lazio, pronti i rinnovi di Strakosha e Immobile

Sul tavolo ci sono due rinnovi molto importanti: il direttore sportivo Igli Tare sta mettendo a punto i nuovi contratto del portiere Thomas Strakosha e dell’attaccante Ciro Immobile. Per l’estremo difensore albanese il nuovo accordo dovrebbe durare fino al 2025, con un aumento di ingaggio fino a 2 milioni a stagione. Molto più ricco il contratto del bomber biancoceleste: Immobile dovrebbe firmare un nuovo accordo con la Lazio fino al 2024. In questo caso, lo stipendio annuo dell’attaccante dovrebbe arrivare a 4 milioni netti a stagione. Un modo per blindare Immobile, assoluto capocannoniere di un campionato ormai monco, ma che ha acceso gli interessi di molte società. La Lazio preferisce blindarlo subito per poter puntare su di lui anche nella prossima stagione e accontentare il calciatore con un gratificante (e meritato) contratto da top player.

Leggi anche – Lazio, Luis Alberto: il brindisi per la fine del Coronavirus e la dedica ai medici

Leggi anche – Nuovo modulo autocertificazione Coronavirus: dove scaricarlo, come si compila

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *