Calciomercato, quanti top player a parametro zero

Calciomercato, quanti top player a parametro zero
Calciomercato, quanti top player a parametro zero

Lo stop totale al calcio di tutta Europa (ma anche del mondo) ha fermato tutto, anche il calciomercato. Restano in sospeso situazioni contrattuali e trattative, soprattutto per quel che riguarda i calciatori a parametro zero. Molti contratti scadranno il prossimo 30 giugno (salvo proproghe Fifa) e c’è un nutrito gruppo di veri e propri top player che a partire dalla prossima estate potranno cambiare squadra gratuitamente. Affari a costo zero per i club più importanti d’Europa, che avranno da trattare soltanto l’ingaggio, ma potranno mettere a segno affari di tutto rispetto, magari in grado di fare la differenza. L’elenco dei “top player” in scadenza nel 2020 è nutrito: alcuni di questi spiccano, come quelli di Thiago Silva, Vertonghen, Giroud, Cavani, Mertens, Willian, Kurzawa e Gotze.

Ma ce ne sono anche tanti altri. Considerando che il prossimo mercato dovrà fare inevitabilmente i conti con la crisi economica che il Coronavirus sta portando, la possibilità di prendere grandi giocatori a costo zero è una ghiotta opportunità. Attaccanti come Giroud e Cavani possono ancora dire la loro, e sono stimolati da nuove sfide. Sul francese ci sono state Lazio e Inter lo scorso gennaio, e potrebbero riprovarci. Cavani era vicino all’Atletico Madrid a gennaio, ma il Paris Saint Germain non lo ha più liberato: in estate sarà finalmente svincolato. Sul Matador ex Napoli ci sono anche Boca, Flamengo, Palmeiras e Internacional.

Calciomercato, quanti top player a parametro zero
Calciomercato, quanti top player a parametro zero

Willian e Gotze: pezzi pregiati da Chelsea e Borussia Dortmund

Forse il pezzo più pregiato è Willian del Chelsea: anche lui è pronto a dire addio agli inglesi a parametro zero. L’esterno brasiliano piace molto alla Juventus, ma anche al PSG. La squadra francese, tra l’altro, rischia di perdere Thiago Silva, il difensore ex Milan che non vuole rinnovare ma che spera di tornare in Brasile. Occhio anche a Meunier, che dirà addio e piace a Tottenham, Manchester United, Borussia Dortmund e Inter. Pronto con le valige anche Kurzawa: l’esterno giapponese è in trattativa col Barcellona, ma è seguito anche dalla Juventus, che rimane alla finestra. Il Chelsea dirà addio anche all’attaccante Pedro, seguito da Roma e Lazio, ma lo spagnolo piace anche all’Al Sadd dell’ex blaugrana Xavi.

Pronto ai saluti anche il difensore Vertonghen, che lascerà il Tottenham da svincolato: ci pensano Inter, Roma e Napoli, con i nerazzurri in vantaggio in caso di addio di Godin. E a proposito di Napoli, sono in scadenza Mertens e Callejon, con il belga in trattativa per il rinnovo con l’attuale squadra. E poi c’è un altro pezzo pregiato: il campione del mondo Gotze. Il centrocampista 28enne non rinnoverà col Borussia Dortmund, e sarebbe stato già proposto a Inter, Roma e Milan. Al momento, però, l’altissimo ingaggio del tedeco spaventa le pretendenti. Gotze guadagna 8 milioni a stagione: forse troppi in tempi di Coronavirus.

Leggi anche – Cavani, il presidente dell’Atletico Madrid furioso con gli agenti dell’attaccante

Leggi anche – Napoli, Mertens rinnovo super: la gioia dei tifosi e i dettagli del possibile contratto