Manchester City, Liam Gallagher critica la terza maglia: il suo messaggio choc

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:45

L’anteprima della terza maglia del Manchester City non è particolarmente piaciuta a Liam Gallagher, storico leader degli Oasis e grande tifoso dei Citizens, che si è sfogato sui social.

Liam Gallagher Wuhan
Liam Gallagher (Getty Images)

I tifosi del Manchester City non sono rimasti soddisfatti dalla futura terza maglia che sarà indossata nella prossima stagione. In particolare, le immagini diffuse dal sito Footy Headlines, hanno scatenato la reazione del tifoso Vip Liam Gallagher che ha condiviso il pensiero comune dal suo profilo Twitter. Il noto fan e musicista però si è fatto sfuggire la mano, scrivendo un messaggio molto polemico e facendo riferimento anche all’emergenza coronavirus: “Il responsabile di questa maglia dovrebbe prendere il primo volo per Wuhan e chi la comprerà quello successivo”.

Liam Gallagher finisce nella bufera: social impazziti

Una frase sicuramente fuori luogo e censurabile che ha fatto scalpore tra i social. Lo storico leader degli Oasis ha provato a rimediare, rimuovendo il tweet ma ormai era troppo tardi. Della serie con i social non si scherza. Gli utenti social più attenti avevano già salvato il suo messaggio che in pochissimo tempo ha fatto il giro della rete. Una brutta caduta di stile che sta facendo molto discutere nel Regno Unito e ha fatto prendere le distanze anche a molti tifosi del Manchester City. 

Ti potrebbe anche interessare – Manchester United, la nuova maglia è un caso: la reazione dei tifosi – Foto