Calciomercato, sessione estiva ancora incerta: le possibili date

Ancora incerte le date della prossima sessione di calciomercato. L’Assemblea della Lega di Serie A ha avanzato una prima proposta. Si attende l’ok della Federazione

Calciomercato, sessione estiva ancora incerta: le possibili date (Getty Images)
Calciomercato, sessione estiva ancora incerta: le possibili date (Getty Images)

Finalmente è ufficiale: il 20 giugno la Serie A riaprirà i battenti, e lo farà con i recuperi della 25.a giornata (Atalanta-Sassuolo, Hellas Verona-Cagliari, Inter-Sampdoria e Torino-Parma). In realtà, il vero ritorno in campo ci sarà qualche giorno prima, con la Coppa Italia. Al termine della riunione odierna, infatti, l’Assemblea della Lega di Serie A ha reso noto di aver accolto l’auspicio del ministro Spadafora, disponendo che la finale della coppa nazionale si disputerà il 17 giugno. E le semifinali? Si dovrebbero giocare il 13 e il 14 giugno, anche se, nella nota ufficiale diffusa in serata dalla Lega Calcio non è stato fatto alcun riferimento specifico. Per avere una decisione definitiva, dunque, si dovrà attendere ancora qualche giorno.

Leggi anche -> Paratici e le previsioni sul calciomercato: come cambieranno le trattative

Serie A, quando riprenderà il calciomercato? Le possibili date

Serie A, quando riprenderà il calciomercato? Le possibili date (Getty Images)

Altro tema caldo è il calciomercato. Quando inizierà? Di certo non il 1 luglio. Nella riunione odierna, l’Assemblea di Lega ha affrontato anche questo argomento, avanzando una prima soluzione. L’idea sarebbe quella di dare vita ad una sessione più breve rispetto a quella alla quale siamo abituati solitamente, che inizi il 1 settembre e si concluda il 5 ottobre. La decisione finale, però, spetterà alla stessa Federazione, la quale potrebbe pronunciarsi sull’argomento già in occasione del prossimo Consiglio federale. Ciò che è certo, è che sarà una sessione breve, sì, ma solo all’apparenza. Molto probabilmente, infatti, la Federazione concederà alla squadre italiane di stipulare accordi preliminari già a partire dal 1 luglio, fino al 31 agosto.

Leggi anche -> Calciomercato, ESCLUSIVO Damiani: “Lautaro-Barcellona ecco la chiave. Juventus malumore Pjanic”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *