Roma, Smalling ancora in prestito “grazie” al Coronavirus: le ultime

La crisi per il Coronavirus sta condizionando il calciomercato, ma per la Roma potrebbe esserci un vantaggio. Il Manchester United si starebbe “ammorbidendo” per il prestito del difensore Smalling: ci sarebbe ora l’apertura a rinnovare il prestito

Roma, Smalling ancora in prestito "grazie" al Coronavirus: le ultime
Roma, Smalling ancora in prestito “grazie” al Coronavirus: le ultime (Getty images)

La Roma potrebbe rinnovare il prestito di Chris Smalling dal Manchester United. Uno scenario inaspettato, perché la società inglese sembrava ferma nel voler riportare il giocatore alla base: autore di una stagione sicuramente positiva nella quale si è rilanciato. Ma la crisi del Coronavirus, che sta condizionando pesantemente il prossimo mercato che verrà. Ecco perché – secondo La Gazzetta dello Sport – il Manchester United starebbe rivedendo le proprie idee. Prima della crisi per il Covid-19, il club di Premier League voleva concludere il prestito alla Roma e riportare Smalling alla base.

Ti potrebbe interessare anche – Lukaku, Smalling, Eriksen, quanti affari tra Serie A e Premier League

Roma, Smalling può restare: il Manchester United cambia idea

Roma, Smalling può restare: il Manchester United cambia idea
Roma, Smalling può restare: il Manchester United cambia idea (Getty Images)

Niente riscatto per i giallorossi, e nemmeno la conferma del prestito. Adesso le cose sarebbero cambiate: i piani dello United guardano soprattutto alla situazione economica. Risparmiare l’ingaggio del difensore sarebbe diventato un fattore, in quanto i Red Devils hanno altre priorità. Il ritorno del difensore in rosa non sarebbe una di queste. Tuttavia, non si parla di riscatto definitivo da parte della Roma, ma solo di una possibilità di prolungare serenamente il prestito. Se ne riparlerà la prossima stagione: una soluzione molto gradita alla Roma, che è alle prese con una seria crisi economica. Quindi la conferma del prestito di Smalling, senza ulteriori impegni salvo l’ingaggio del calciatore, è soluzione assai gradita.

Leggi anche – Smalling, futuro alla Roma. Il messaggio al Man United

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *