Serie A, il calendario dei big match: la data di Juve-Lazio e non solo

Serie A, comunicato il calendario ufficiale delle prossime giornate di campionato: andiamo a scoprire quando si giocheranno i rimanenti big-match.

Serie A Big Match
Lazio-Juventus (Getty Images)

La Serie A è finalmente pronta a ripartire. Dopo la sospensione di marzo, la Lega Calcio ha diramato il nuovo calendario del campionato che si giocherà dal 20 giugno al 2 agosto. La corsa scudetto ripartirà dal testa a testa tra Juventus e Lazio. Le due contendenti per il tricolore si sfideranno allo Stadium, lunedì 20 luglio nella sfida che, chissà, potrebbe indirizzare definitivamente le sorti del campionato.

Nell’ultima parte di stagione l’attenzione è anche rivolta alla corsa europea, che coinvolge tantissime squadre. L’Inter, sulla carta ancora in gioco per il titolo, è attesa da un finale infuocato. La squadra di Conte infatti, sempre nel 34° turno (quello di Juve-Lazio) farà visita il 19 luglio alla Roma e chiuderà il campionato contro Napoli in casa e Atalanta in trasferta, il cui giorni e orari sono ancora da definire.

Ti potrebbe anche interessare – Serie A, il calendario da giugno a luglio: date, orari e dirette Sky-Dazn

Serie A, quando si giocano le grandi sfide: il programma

Serie A Calendario
Inter-Roma (Getty Images)

La Juventus dovrà giocare anche il derby di Torino (sabato 4 luglio alle 17.15), poi andrà a San Siro contro il Milan (martedì 7 luglio alle 21.45) e chiuderà una settimana alquanto impegnativa ospitando l’Atalanta (sabato 11 luglio alle 21.45).

Non è da meno il trittico che aspetta il Milan che sfiderà i campioni d’Italia (martedì 7 luglio), in mezzo alle due trasferte con Lazio (4 luglio ore 21.45) e Napoli (12 luglio ore 21.45). Le ambizioni europee dei rossoneri passeranno anche dalle due gare casalinghe con Roma (28 giugno alle 17.15) e Atalanta (ancora da definire).  Attenzione anche a Atalanta-Lazio nella prima giornata della ripresa. Insomma, una serie di incroci tutti ravvicinati per rendere ulteriormente il finale di una stagione già di per sé indimenticabile.

Leggi anche – Serie A, stadi aperti ai tifosi: quando potrebbe accadere, le modalità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *