Inter, Mazzola boccia la cessione di Icardi e suggerisce l’erede di Lautaro

L’ex bandiera nerazzurra, Sandro Mazzola, durante un un’intervista a fcinternews.it ha bocciato la cessione di Mauro Icardi al PSG, e poi ha parlato anche di Lautaro, suggerendo ai nerazzurri il possibile sostituto 

Inter, Mazzola boccia la cessione di Icardi e suggerisce l'erede di Lautaro
Inter, Mazzola boccia la cessione di Icardi e suggerisce l’erede di Lautaro (Getty Images)

Qualche giorno fa il PSG ha ufficializzato il riscatto di Mauro Icardi. Dopo un tira e molla durato settimane, alla fine le due società hanno concluso una trattativa che, tutto sommato, ha fatto contente entrambe. I parigini, infatti, contro ogni aspettativa, sono riusciti ad abbattere il muro nerazzurro, ottenendo uno sconto sul prezzo del cartellino del giocatore, fino a poco tempo fa insperato. Anziché 70 milioni di euro, infatti, il PSG ha versato nelle casse dell’Inter ‘solo’ 58 milioni (50 più 8 di bonus). L’Inter, dal canto suo, ne ha beneficato due volte: oltre a liberarsi di un giocatore che indesiderato, che qualora fosse rientrato sarebbe stato destinato ad essere messo di nuovo sul mercato, è riuscita anche a racimolare una modesta somma di denaro da poter reinvestire su altri obiettivi di mercato (Tonali in primis).

Leggi anche -> Inter, Icardi jolly per Lautaro: perché il Barcellona ci crede

Icardi, Mazzola contrario alla sua cessione

Icardi, offerta del Psg all'Inter per il riscatto: le ultime
Mauro Icardi (Getty Images)

Da questa operazione, poi, l’Inter è riuscita a strappare anche un’altra condizione molto vantaggiosa, e per certi aspetti strategica. Nel caso in cui il PSG decidesse di vendere Icardi in Italia, infatti, dovrà versare nelle casse nerazzurre ulteriori 15 milioni di euro. Una mossa, questa, pensata evidentemente per disincentivare un’eventuale cessione di Maurito alla Juventus (squadra da tempo sulle tracce). Eppure, per alcuni, la cessione dell’attaccante argentino non è stata affatto una buona mossa. A pensarla così, per esempio, è l’ex bandiera dell‘Inter, Sandro Mazzola. “Icardi lo avrei tenuto, quando hai uno così te lo tieni. Ci sono cose che succedono all’interno di uno spogliatoio, e sono sempre successe. Ma se sono un grande club e ho uno così, lo tengo”, ha dichiarato Mazzola durante un’intervista a fcinter1908.it.

L’ex attaccante nerazzurro, poi, ha proseguito parlando di Lautaro Martinez. Nelle ultime settimane il Toro è stato accostato con insistenza al Barcellona. Quando a Mazzola è stato chiesto se cederebbe Lautaro, ha risposto così: “Dipende. Secondo me una grande squadra non cede mai un grande giocatore. E di giocatori come lui ne non ne vedo tanti in giro”. Qualora l’Inter dovesse cedere, però, al suo posto Mazzola prenderebbe Cavani: ” Mi piace tantissimo e penso che si troverebbe bene con Lukaku”.

Leggi anche -> PSG, Icardi “divide” Leonardo e Tuchel: Allegri resta in pole

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *