Bundesliga: Bayern Monaco, poker al Bayer Leverkusen – video highlights

Il Bayern Monaco è la prima squadra a segnare 90 gol nelle prime trenta partite di campionato. Un nuovo record in Bundesliga

Bundesliga: Bayern Monaco, poker da record al Bayer Leverkusen - highlights
Bundesliga: Bayern Monaco, poker da record al Bayer Leverkusen – highlights

Il Bayern Monaco macina record. La squadra di Flick raggiunge i 90 gol stagionali in 30 partite. Il 4-2 al Bayer Leverkusen si decide di fatto nel primo tempo. Nel finale, gioia agrodolce per il diciassettenne di casa Florian Wirtz che realizza il suo primo gol in Bundesliga. A questo punto, ai bavaresi servono altre due vittorie per la matematica certezza del titolo.

Partenza sprint del Bayer Leverkusen, che passa dopo dieci minuti: cross di Baumgartlinger per Alario, che parte in posizione regolare e, freddo, supera Neuer. Il Bayern Monaco non aveva più concesso un gol nei primi dieci minuti dalla gara d’andata: all’Allianz Arena fu Leon Bailey ad aprire le marcature.

Ma Flick ha un’arma in più, un jolly chiamato Leon Goretzka. E’ lui che al 27′ avvia l’azione del pareggio. Vede lo spazio per favorire Moussa Diaby, bravo a battere sul tempo la linea difensiva alta del Bayer e incrociare rasoterra. Il pareggio è un gol da primato: il 62mo del Bayern Monaco nelle 20 partite della gestione Flick. Nessun altro allenatore nella storia della Bundesliga ha portato la sua squadre a segnarne così tanti nelle sue prime 20 panchine.

Leggi anche – Juventus, Chiellini allo scoperto: “Ho pensato due volte all’addio”

Bundesliga, il Bayern Monaco fa novanta

Bundesliga: Bayern Monaco, poker da record al Bayer Leverkusen - highlights
Bundesliga: Bayern Monaco, poker da record al Bayer Leverkusen – highlights

La partita cambia. I bavaresi superano il 60% di possesso palla, controllano la velocità e lo sviluppo del gioco. Al minuto 42 parte un contropiede con un’aura di fatalistica predestinazione che raggiunge Goretzka: quinto gol personale, rimonta completata.

Il Bayern non si accontenta. Kimmich, che continua a dare prova di velocità di pensiero e intelligenza calcistica sopra la media, scavalca la difesa avversaria con la giusta misura e la traiettoria adatta per innescare il dodicesimo gol stagionale di Gnabry. E’ gioco, partita incontro all’intervallo.

I bavaresi giocano con i numeri e con la storia. Il poker di Lewandowski vale un primato storico: è la prima squadra con 90 gol dopo 30 partite.

Oltre il novantesimo, si regala una piccola perla Florian Wirtz. Il diciassettenne firma la sua prima rete da professionista, ed è anche un gran gol a giro nell’angolo alto più lontano. Non serve a cambiare la sostanza della partita, addolcisce appena la sconfitta del Bayer. E allunga la serie di primati e prime volte da celebrare in novanta minuti.

Per i gol e gli highlights della sfida – CLICCA QUI

Leggi anche – Bayern Monaco, Flick frena su Haaland: “Non è Lewandowski”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *