Pedro allontana la Roma: il giocatore si propone a un club spagnolo

Roma, si complica la strada che porta a Pedro. Secondo quanto riferito dalla stampa spagnola, il giocatore del Chelsea si sarebbe proposto ad un club spagnolo

Nonostante la situazione economico-finanziaria della società sia tutt’altro che florida, anche la Roma ha sfruttato questo periodo di stallo per iniziare a pianificare i colpi da mettere a segno durante la prossima sessione di calciomercato. Come dicevano, però, le finanze del club sono quelle che sono. Nell’ultimo consiglio di amministrazione, la società giallorossa ha comunicato di avere un’indebitamento pari a 280,5 milioni di euro. A preoccupare, poi, è il dato dei primi nove mesi dell’esercizio 2019/2020, durante il quale la Roma ha registrato un passivo di 126,4 milioni di euro, a fronte dei soli 29,5 dello scorso anno (situazione patrimoniale della società al 31 marzo). Come se non bastasse, poi, nelle ultime settimane il presidente Pallotta ha dovuto fare i conti anche con un altro problema: lo stop improvviso della trattativa per la cessione della società. Tra Pallotta e Friedkin, infatti, al momento, la distanza sembrerebbe essere davvero tanta.

Leggi anche -> Florenzi-Roma, addio vicino: un club di Serie A in pressing

Roma: Pedro si propone a un club spagnolo, ma c’è un ostacolo

Pedro Juventus
Pedro Chelsea (Getty Images)

Viste le difficoltà economiche, la prossima sarà una sessione di calciomercato caratterizzata, si presume, da tante cessioni e da pochi acquisti mirati. Oltre a Under, la Roma potrebbe decidere di lasciar partire anche Kluivert, Mancini (che tanto piace al Bayern Monaco) e Florenzi (ancora in prestito al Valencia). Per quanto riguarda il mercato in entrata, invece, la dirigenza giallorossa avrebbe messo nel mirino diversi profili. Due su tutti: Moise Kean e Pedro.

Lo spagnolo è in scadenza di contratto con il Chelsea. Salvo colpi di scena, a fine stagione l’ex Barcellona si trasferirà altrove. Magari proprio alla Roma. Nei giorni scorsi la stampa inglese dava il suo trasferimento in giallorosso praticamente per fatto. Si vociferava che per lui, i capitolini avessero pronto un triennale. Oggi, però, è arrivata una doccia fredda per i sostenitori della Roma. Secondo Superdeporte, infatti, Pedro si sarebbe offerto al Valencia. Come per i giallorossi, però, anche per i Pipistrelli il problema potrebbe essere l’ingaggio. Attualmente il calciatore percepisce circa 6 milioni di euro a stagione. Una cifra troppo elevata sia per il Valencia, che per la Roma. Soprattutto per la Roma. Secondo le ultime direttive del presidente Pallotta, infatti, i giallorossi dovrebbero impegnarsi ad acquistare giocatori che percepiscano un ingaggio non superiore a 3 milioni di euro a stagione. La trattativa, dunque, potrebbe rivelarsi pi complicata del previsto.

Leggi anche -> Juventus, idea Pedro a costo zero: l’alleato in casa bianconera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *