Champions ed Europa League: calendario ottavi e fase finale, il programma

La UEFA, aspettando la conferma del 17 giugno, ha fatto trapelare il calendario e le modalità con cui si concluderà la fase finale di Champions ed Europa League: ecco le anticipazioni di Sky Sport.

UEFA
Champions ed Europa League (Getty Images)

I campionati nazionali stanno man mano riprendendo (la Serie A comincia questo week-end) e in parallelo si sta decidendo come concludere anche le competizioni europee. In questo senso la UEFA, che mercoledì 17 giugno comunicherà le decisioni ufficiali, avrebbe già stabilito il calendario e le nuove modalità di Champions ed Europa League. Come riporta Sky Sport, ci saranno novità importanti che dovrebbero cambiare radicalmente il formato di questi due tornei.

Il primo, dopo il ritorno dei rimanenti ottavi di finale, dovrebbe assegnarsi con una Final Eight a Lisbona dal 12 al 23 agosto, giorno fissato per la finale. Anche il secondo sarà deciso da una Final Eight in Germania (dal 10 al 21 agosto) ma gli ottavi di finale ancora non iniziati, quello di Inter e Roma rispettivamente contro Getafe e Siviglia si giocheranno in gara secca sempre sul suolo tedesco. L’ultimo atto si disputerà a Colonia, una delle quattro città (le altre sono Duisburg, Gelsenkirchen, Düsseldorf) che ospiteranno la fase conslusiva.

Ti potrebbe anche interessare – Champions League, sede finale: insidia spagnola per Lisbona

UEFA, cambia il formato delle coppe europee: Inter e Roma penalizzate

Champions ed Europa League
Ceferin Uefa (Getty Images)

La stagione calcistica 2019/20, condizionata pesantemente dall’emergenza Covid-19, dovrebbe arrivare a un epilogo ma attraverso un percorso innovativo. I maggiori campionati sono riusciti a evitare modifiche del regolamento, non la UEFA che si è dovuta adattare alla situazione e per rispettare i tempi cambiare il formato di Champions ed Europa League.

Il comunicato ufficiale arriverà soltanto mercoledì, dopo il Comitato Esecutivo, ma intanto sono state anticipate le possibili date dei prossimi incontri. La Final Eight della massima competizione europea, in programma in due stadi di Lisbona, dovrebbe iniziare con i quarti di finale il 12-13-14-15 agosto, le semifinali il 18-19 agosto e la finalissima il 23 agosto. Le squadre qualificate (già sicure Atalanta, Psg, Atletico e Lipsia) saranno accoppiate tramite sorteggio, in programma a metà luglio nella classica sede di Nyon. Le ultime quattro arriveranno dagli ottavi di finale ancora in corso (JuventusLione, BarcellonaNapoli, Manchester Ciy-Real Madrid e Bayern Monaco) che non cambieranno la sede della gara di ritorno. Nel caso delle italiane si giocherebbe il 7 agosto all’Allianz Stadium e l’8 agosto al Camp Nou.

Lo stesso discorso vale per l’Europa League, meno gli ottavi di finale di Inter e Roma che si dovrebbero disputare in gara secca e senza andata e ritorno come tutti gli altri. Una differenza sostanziale destinata a fare discutere a lungo.

Leggi anche – Champions League, si studia la Final 8: le possibili sedi ospitanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *