Juventus, Buffon: “La Serie A può dare una spinta a tutta l’Italia”

Parala da veterano, da uomo navigato dentro e fuori dal campo, parole pesate e mai banali. Gigi Buffon sottolinea l’importanza della ripresa del campionato italiano dopo il lockdown a causa della pandemia da Covid 19 in una intervista concessa a DAZN 

Juventus, Buffon a DAZN: "La Serie A può dare una spinta a tutta l'Italia"
Juventus, Buffon a DAZN: “La Serie A può dare una spinta a tutta l’Italia”

Torna a parlare da leader come quando era il titolare della Juventus, oggi ha lasciato il posto a Szczęsny ma gli copre le spalle nei momenti di bisogno. Le sue parole hanno ancora un certo peso come allora. Gigi Buffon, nonostante i 42 anni sulle spalle, dimostra sempre la maturità del campione, di un trascinatore, quell’uomo spogliatoio sul quale poter contare specie nei momenti delicati. Così l’ex numero uno della Nazionale italiana ha parlato in una intervista a DAZN di quanto sia importante che il campionato italiano riparta, non solo per i calciatori ma sopratutto a livello sociale, “Una spinta per tutta la nazione”.  

Leggi anche -> Juventus, Ronaldo “mago” delle finali: mai fallite due consecutive

Buffon:”Il campionato può emozionare la gente. Ne abbiamo bisogno tutti”

Buffon:"Il campionato può emozionare la gente. Ne abbiamo bisogno tutti"
Buffon:”Il campionato può emozionare la gente. Ne abbiamo bisogno tutti”

L’estremo difensore della Juventus si è espresso con grande chiarezza sulla fine del lockdown del calcio: “La ripresa è un discorso importante per il sociale. La Serie A può dare una spinta a tutta la nazione, può emozionare la gente e ne abbiamo tutti bisogno”. Non solo la questione del post coronavirus in italia.

Il portiere bianconero ha poi parlato del suo momento e del fatto che non è più un titolare. “Sto giocando di meno ed è normale ma quando scendo in campo sono sempre emozionato e cerco di dare il meglio di me. Diciamo che saltando alcune partite posso farmi trovare pronto quando vengo chiamato in causa e questo mi consente di avere una forma fisica ottimale alla mia età. L’importante è che quando gioco lo faccio al massimo con prestazioni di livello e che confermano che posso giocare ancora a certi livelli” ha concluso Buffon.

LEGGI ANCHE -> Juventus, Rabiot e Bernardeschi in uscita: doppio scambio con il Chelsea

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *