Juventus, Ronaldo “mago” delle finali: mai fallite due consecutive

Cristiano Ronaldo è il “mago” delle finali. La stella della Juventus, come si legge sulla Gazzetta dello Sport, non ne sbaglia mai due consecutive. I suoi numeri sono poderosi: 19 gol in altrettante finali, con tre club diversi. E dopo la sconfitta in Supercoppa contro la Lazio, è pronto a riscattarsi domani contro il Napoli

Juventus, Ronaldo "mago" delle finali: mai fallite due consecutive
Juventus, Ronaldo “mago” delle finali: mai fallite due consecutive (Getty Images)

Cristiano Ronaldo, mago delle finali. Neanche a dirlo, la stella della Juventus è il calciatore più vincente della squadra di Sarri. E in particolar modo, nella sua carriera si è sempre distinto per aver centrato i trofei nelle gare decisive. Qualcuna ne ha anche fallita, ma come ricorda La Gazzetta dello Sport, mai nella sua carriera ne ha perse due consecutive. Adesso si prepara alla finale contro il Napoli di Coppa Italia, che si giocherà domani sera allo stadio Olimpico (ore 21, diretta su Rai 1).

Ti potrebbe interessare anche – Cristiano Ronaldo, maxi offerta da un club di Premier: la Juve è avvisata

Cristiano Ronaldo: che numeri. 19 gol su 19 finali

Cristiano Ronaldo: che numeri. 19 gol su 19 finali
Cristiano Ronaldo: che numeri. 19 gol su 19 finali (Getty Images)

E dopo la sconfitta nella finale di Supercoppa italiana contro la Lazio, Cristiano Ronaldo è pronto a ristabilire l’equilibrio e portare avanti la statistica che rende ottimista la Juventus. Mai perse due finali consecutive, né con la nazionale né con le sue squadre di club. Il ko contro la Lazio a Dubai brucia ancora, e l’attaccante portoghese è pronto al riscatto. E poi ci sono i suoi numeri, sempre incoraggianti: 19 gol segnati in altrettante finali, con tre squadre di club diverse. Il Napoli è avvisato, ma CR7 non è stato brillante nella semifinale di ritorno contro il Milan. Al di là del rigore sbagliato (finito sul palo) la sua prova non è stata positiva. Per battere l’agguerrito Napoli servirà, anche da parte sua, una prova molto più convincente.

Leggi anche – Napoli-Juventus, sarà Doveri l’arbitro della finale di Coppa Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *