Romagnoli, assalto PSG: la posizione del Milan e il fattore Raiola

È Alessio Romagnoli l’erede di Thiago Silva. Secondo quanto riferito da Le10Sport, il club francese avrebbe messo nel mirino il giovane difensore rossonero

Romagnoli, assalto PSG: la posizione del MIlan e il fattore Raiola (Getty Images)
Romagnoli, assalto PSG: la posizione del Milan e il fattore Raiola (Getty Images)

Il PSG è a caccia di un difensore centrale. Il 30 giugno i parigini perderanno Thiago Silva. L’ex giocatore del Milan, infatti, è in scadenza di contratto e, come rivelato dallo stesso Leonardo, non rinnoverà. Per questo motivo, dunque, da settimane il club di Al-Khelafi è alla ricerca di un giocatore che possa prendere il posto. Tanti i nomi che sono stati fatti. In cima alla lista dei desideri del PSG ci sarebbe Kalidou Koulibaly. Strappare il difensore senegalese al Napoli, però, è più complicato del previsto. Il presidente azzurro, infatti, come ribadito nei giorni scorsi, non sarà disposto a fare sconti. Il giocatore si muoverà solo a fronte di un’offerta di 100 milioni di euro. I parigini, dunque, viste le difficoltà, aveva pensato ad una soluzione interna, puntando tutto sul giovane Tanguy Kouassi. A sorpresa, però, come rivelato da SportBild, il 18enne avrebbe rifiutato la proposta di rinnovo del club francese, cedendo alle lusinghe del Bayern Monaco.

Leggi anche -> Milan, Jovic prima scelta: formula e dettagli dell’offerta rossonera

PSG, è Romagnoli l’erede di Thiago Silva

Romagnoli-Milan, si lavora al rinnovo: i rossoneri vogliono blindarlo (Getty Images)
Alessio Romagnoli (Getty Images)

Il PSG, dunque, si è trovato costretto a cambiare di nuovo obiettivo. Secondo quanto riferito da Le10Sport, il club francese avrebbe messo nel mirino il giovane difensore del MilanAlessio Romagnoli. Il capitano rossonero ha il contratto in scadenza nel 2022. Nonostante ciò, però, nelle ultime settimane, la dirigenza del Milan avrebbe iniziato a prendere contatti con l’entourage del giocatore, al fine di avviare la trattativa per il rinnovo. L’intento del club di via Aldo Rossi, infatti, sarebbe quello di blindare l’ex centrale della Roma, perché considerato una pedina fondamentale. Il nodo, però, rimane l’ingaggio. Attualmente il giocatore percepisce circa 3,5 milioni di euro a stagione. Raiola (agente del giocatore) proverà in tutti i modi ad alzarlo. Qualora le parti non dovessero trovare un accordo, il PSG sarebbe pronto ad inserirsi. Secondo la stampa francese, infatti, i parigini avrebbero già avviato i primi contatti con il suo agente. Il Milan, però, non sembrerebbe intenzonato a lasciarselo sfuggire.

Leggi anche -> Calciomercato Milan, futuro Bennacer: parla il centrocampista

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *