Sanchez, il Valladolid insidia l’Inter: le parole di Ronaldo

Alexis Sanchez nel mirino del Valladolid. Durante una conferenza stampa organizzata da Banco Santander, il presidente, Ronaldo ‘Il Fenomeno’, ha elogiato il giocatore, lanciando un messaggio chiaro

Sanchez, il Valladolid insidia l'Inter: le parole di Ronaldo (Getty Images)
Sanchez, il Valladolid insidia l’Inter: le parole di Ronaldo (Getty Images)

L’Inter è ancora alle prese con il futuro di Alexis Sanchez. Finora, la stagione del cileno è stata ben al di sotto delle aspettative. A frenarlo è stato soprattutto il grave infortunio rimediato ad ottobre in Nazionale. L’ex attaccante, tra le altre di Arsenal e Barcellona, ha subito la lesione del tendine peroneo della caviglia sinistra, vedendosi così costretto a rimanere lontano dai campi per circa due mesi. Un infortunio arrivato nel momento sbagliato. Dopo un inizio balbettante, infatti, pochi giorni prima dello stop, Sanchez aveva contribuito alla vittoria conquistata dall’Inter sul campo della Samp, mettendo a segno il gol del momentaneo 2-0. Una rete che aveva dato fiducia al giocatore cileno. L’infortunio, però, ha cambiato tutto. Al rientro, Sanchez ha impiegato del tempo prima di ritrovare una maglia da titolare. Schierato dal primo minuto in Coppa Italia contro Cagliari e Fiorentina e in Europa League contro il Ludogorts, il cileno è tornato a far vedere solo parte delle sue qualità.

Leggi anche -> Inter, Sanchez può restare: Solskjaer lo allontana con una… metafora

Ronaldo: “Sanchez sarebbe ben accetto a Valladolid”

Ronaldo: “Sanchez sarebbe ben accetto a Valladolid” (Getty Images)

Le buone prestazioni fornite nelle ultime uscite, avrebbero convinto l’Inter a rivalutare il suo futuro. SE fino a qualche mese fa, infatti, il destino di Sanchez sembrava ormai segnato, ora, lo scenario sarebbe cambiato. Decisivi in tal senso saranno i prossimi due mesi. Se il giocatore dovesse confermare quanto di buono fatto vedere prima della sospensione del campionato, i nerazzurri potrebbero intavolare una trattativa con il Manchester United al fine di trattenerlo. Ricordiamo che, attualmente, l’estate scorsa ex Barcellona è arrivato a Milano in prestito secco. Da giorni, Marotta e Ausilio avrebbero starebbero già discutendo con lo United per prolungare la sua permanenza fino al 31 agosto. L’intento dei nerazzurri sarebbe quello di trattenerlo un altro anno in prestito. Prima però servirà trovare un accordo con i Red Devils sull’ingaggio. Il giocatore percepisce circa 12 milioni di euro, di cui solo 5 vengono pagati dai nerazzurri. Rinnovare a queste condizioni sarà pressoché impossibile.

Se i due club non dovessero trovare un accordo, Sanchez potrebbe proseguire la sua carriera in Spagna, più precisamente al Valladolid. Il presidente del club, Ronaldo il ‘Fenomeno’, infatti, durante la conferenza stampa organizzata da Banco Santender non si è nascosto: “Alexis Sánchez ha trionfato ovunque sia andato e, se non dovesse trionfare all’Inter, a Valladolid gli spalancheremmo le porte”.

Leggi anche -> Inter, Sanchez può restare: il piano per convincere il Manchester United

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *